Sindacati: "Dite la verità, basta ricatti e bugie sulla pelle dei lavoratori"