Cassonetti sulla Panoramica, risolta la querelle: saranno spostati

Giunge a conclusione lo scontro che ha visto come protagonisti il comitato dei cittadini residenti nei complessi della Panoramica e la Circoscrizione riguardo l'ubicazione di alcuni cassonetti posti a ridosso del complesso Linea Verde. Il comitato cittadini, in queste settimane, ha più volte richiesto lo spostamento in altre zone della strada Panoramica dei suddetti cassonetti che oltre a deturpare la vista dello Stretto dalla piazzetta in cui erano precedentemente posizionati, rendevano inaccessibile l'area nei periodi in cui la raccolta non veniva effettuata e la catasta di spazzatura al di fuore dei cassonetti causava non pochi disagi ai residenti del complesso.
L'assessore all’Ambiente, Daniele Ialacqua, ha quindi indetto ieri, lunedì 11, una riunione a Palazzo Zanca per risolvere la questione. All’incontro hanno preso parte anche il presidente della V municipalità, Santino Morabito, insieme ai consiglieri circoscrizionali, Francesco Mucciardi e Giuseppe Cannistraci, il direttore tecnico di Messinambiente, Roberto Lisi, ed i rappresentanti del comitato di cittadini “Insieme per la Panoramica”. I partecipanti al tavolo tecnico, dopo un’ampia discussione finalizzata all’analisi di varie proposte, hanno stabilito la rimozione dei cassonetti per la raccolta differenziata e indifferenziata dallo slargo Belvedere e la loro collocazione in due postazioni esistenti a nord e a sud dell’area lato monte. E’ stato deciso anche lo spostamento, per una sistemazione più idonea, delle attuali postazioni dei cassonetti a ridosso delle fermate Atm. Il direttore Lisi, nel corso della riunione, si è impegnato ad avviare in tempi brevi uno studio per la implementazione della raccolta differenziata porta a porta all’interno del complesso Linea Verde e dei principali esistenti nella zona. A conclusione dell’incontro, le parti dopo avere concordato sulle decisioni assunte, hanno disposto di verificarne l’attuazione ed a modificarle nel caso di insorgenza di ulteriori ed eventuali problemi.