Messina dà il benvenuto al nuovo arcivescovo, alle 17 celebrazione solenne in Duomo



node comment

giovanninoSab, 07/01/2017 - 13:35 January 07, 2017

L'IMPORTANTE CHE QUESTO ARCIVESCOVO NON E' COME L'ARCIVESCOVO DI MILANO SCOLA, CHE HA PERMESSO AL PARROCO DELLA CHIESA DI LINATE VICINO ALL'AEROPORTO, DI FAR ENTRARE I CULI IN ARIA PER PREGARE. CONTESTUALMENTE NON C'E' RECIPROCITA' NEI PAESI DEI CULI IN ARIA. ANZI CHI ADDIRITTURA AUGURA BUON NATALE ANCHE TRA I CRISTIANI STESSI VIENE UCCISO. OPPURE QUEL VENDUTO DI PARROCO CHE HA MESSO IL BURQA ALLA MADONNA NEL PRESEPE ED E' CONTENTO. PER QUESTO LE CHIESE SONO VUOTE E SI ALLONTA SEMPRE DI PIU' IL POPOLO CATTOLICO DALLA CHIESA. SPERO CHE NON SI MACCHI DI TRADIMENTO ED ERESIA NEI CONFRONTI DELLA CITTA' DOVE E' PARTITA LA FLOTTA DI LEPANTO, CITTA' MARIANA. SPERO CHE NON SEGUA L'EREDICO DON FRANCESCO D'ARGENTINA CHE STA DISTRUGGENDO LA CHIESA.
Maria50Lun, 09/01/2017 - 14:37 January 09, 2017

Anche per i Farisei Gesù sarebbe stato un "eretico" perchè parlava con i peccatori, con le prostitute, frequentava tutte quelle categorie di persone definite dai perbenisti "persone inqualificabili".Ed è stato ucciso proprio perchè aveva messo in crisi le certezze della Chiesa ufficiale di allora. Non è che ci salviamo per essere cattolici o perchè a parole facciamo parte della Chiesa. "L'Eretico Francesco" sta seguendo le orme del Maestro e non deve scandalizzarci il fatto che apra le porte a tutti i figli di Dio affinchè anche loro possano conoscere la Misericordia e la bontà dell'Unico Padre di tutti gli uomini. Per Dio non esistono figli e figliastri, ma solo figli , nostri fratelli anche se diversamente credenti, da amare e basta.