Interrogatori
Corica si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il difensore precisa: contestate soltanto 40 assenze in un anno e mezzo, nessun disservizio. Anche il sindacato Snami interviene: "ma mancata l'assistenza ai cittadini". Ha parlato invece Antonino Ferlito.
Venerdì, 17. Febbraio 2017 - 13:04
Scritto da: Alessandra Serio
Categoria: Jonio


COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

node comment

Sig. Lentopede, sarebbe opportuno specificare che a Letojanni non esiste un PTE (Punto Territoriale di Emergenza) bensì una Postazione, la differenza è sostanziale, mentre per il primo è previsto un ambulatorio medico per le visite, il secondo non lo prevede. Le visite mediche ambulatoriali notturne sono effettuate soltanto dalla Guardia Medica. Questa mia precisazione è stata fatta, per la corretta interpretazione dei fatti. Mi affianco al dott. Giuffré nell'affermare che l'assistenza sanita del 118 non è venuta a mancare. Colgo l'occasione per ringraziare la redazione di Tempostretto per la possibilità di espressione che offre ai suoi lettori.

Dottore Giuffre visto che lei dichiara che non e' mai mancata l'assistenza agli utenti mi spiega chi apriva la porta del PTE ai cittadini che si recavono nelle ore notturne per chiedere assistenza sanitaria quando l'ambulanza era impegnata sul territorio?

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007