iter al via
Il Comune trasmette i progetti alla Città Metropolitana. Saranno inviati al Governo, che dovrà conferire l'anticipazione del 10 % del valore totale per l'avvio delle opere
Sabato, 12. Agosto 2017 - 8:55
Categoria: politica


Otto progetti per un valore totale di circa 20 milioni, che propongono interventi per la difesa del suolo e la prevenzione del rischio idrogeologico, l’edilizia scolastica, i servizi ambientali (riqualificazione ambientale della foresta di Camaro) e quelli per la nascita delle imprese (centro per l'imprenditorialità giovanile e femminile). L'assessorato allo Sviluppo Economico ha avviato la richiesta di anticipazione del Masterplan dopo aver risolto i problemi di gestione finanziaria dei fondi e aver sottoscritto il protocollo di intesa con il commissario delegato per l’emergenza idrogeologica per ottenere una fast track per l’approvazione tecnica dei progetti di difesa del suolo.

I progetti, trasmessi alla Città Metropolitana, saranno inviati al Governo che dovrà conferire al Comune l’anticipazione del 10% del valore totale dei progetti, consentendone l’avvio. Questo è il limite di spesa che può essere realizzata entro il 2018.

Il completamento dei finanziamenti procederà per gradi, man mano che le anticipazioni vengono spese. Quando il Comune avrà rendicontato l’80% delle anticipazioni ricevute, verranno corrisposti gli ulteriori finanziamenti. Per questo le richieste di anticipazione sono corredate da un preciso cronoprogramma di spesa. In breve termine, questo primo gruppo sarà incrementato con altri progetti già pronti (quelli sull’edilizia scolastica e sportiva) ed è stato già predisposta la manifestazione di interesse per l’individuazione di partner privati per la “Piastra logistica” di Tremestieri, che si prevede di pubblicare entro la fine di agosto.

 

 

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007