Alla caserma Gasparro di Bisconte sono in corso i lavori per la mega-tendopoli per i migranti. "Nella già strettissima via Comunale che costeggia il torrente e la caserma - dice il consigliere comunale Libero Gioveni, si crea tutti i giorni un pericoloso "budello" a causa delle autovetture (di proprietà probabilmente degli operai che lavorano dentro la caserma) parcheggiate in un lato della carreggiata, creando un enorme ingorgo alla circolazione (con le immaginabili conseguenze anche per l'eventuale transito dei mezzi di soccorso). Anche nella zona di Camaro S. Luigi che confina con il muro della caserma - insiste l'esponente del gruppo misto - i disagi per i residenti non sono da meno, specie per il trambusto a cui sono costretti gioco forza a sottoporsi. Pertanto - conclude Gioveni - sarebbe certamente auspicabile da parte dell'Amministrazione adottare quanto meno delle misure di contrasto finalizzate a gestire meglio tutte problematiche connesse agli attuali lavori interni alla caserma".

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007