Il Tribunale ha deciso: il maxi pignoramento è esecutivo. Messinambiente verso il fallimento



node comment

giovanninoVen, 25/11/2016 - 14:17 November 25, 2016

30 MILIONI NON SONO "CERTO BRUSCOLINI", MA LA COLPA DI CHI E'? RESPONSABILITA' CONTABILE RESPONSABILITA' DI GESTIONE RESPONSABILITA' DI ASSUNZIONI, OLTRE LA RESPONSABILITA' DEL CONTROLLO DEGLI IMPIEGATI DURANTE LO SVOLGIMENTO DEL LORO LAVORO. MA ALLA FINE CHI PAGHERA'? UNA E SOLA CERTA RISPOSTA LA CITTA'. QUANDO RISIEDEVO A MESSINA APPENA ARRIVATA LA CARTELLA PAGAVO IMMEDIATAMENTE ENTRO DUE ORE, MA ALLORA FORSE ERA PIU' PULITA, COME MI DICONO ORA. COMUNQUE C'E' SEMPRE UNO SCONFITTO ED E' IL CITTADINO. MA LA DIGNITA' ANCORA C'E' PER LE STRADE DI QUESTA EX DIGNITOSA E RISPETTATA CITTA' PER CHIEDERE I DANNI PATRIMONIALI A TUTTI COLORO CHE SONO RESPONSABILI?
saro genco1Ven, 25/11/2016 - 08:50 November 25, 2016

Antonella Russo (???). A parte il fatto che non si è capito nulla sui quesiti posti (bohhh...) e probabilmente non si è capita nemmeno lei, ma la semplice verità è che Messina, città di spazzatura, vivrà e questa volta chissà per quanto tempo l'ennesima drammatica e vergognosa emergenza rifiuti. Tutto dovuto a quellidiprima, di oggi ed, ahimè, a quellididomani. VERGOGNA.
MessineseAttentaVen, 25/11/2016 - 08:45 November 25, 2016

Intanto, mandiamo a casa il personale. Tanto, con loro o senza di loro, la rumenta er le strade c'è e ci sarà sempre.
marieditVen, 25/11/2016 - 08:44 November 25, 2016

ANTONELLA RUSSO è esponente "autorevole" del PARTITO DEMOCRATICO, all'opposizione, OPPOSIZIONE si fa per dire, negli anni in cui si generò il debito di MessinAmbiente, quando si assumevano operatori ecologici senza far pagare il costo totale del servizio, caricandolo sui bilanci del Comune e MessinAmbiente, ma anzitutto sulle spalle dei messinesi puntuali con i pagamenti, infischiandosene di SCOVARE le utenze a cui dobbiamo una montagna di residui attivi, cioè di crediti vantati dal Comune relativi a TARSU e TARES, di cui non vedremo un CENTESIMO; andazzo conosciuto bene dalla consigliera e dal suo PD, DS o PDS o come diavolo si chiamava, a cui andava e va benissimo, politicamente, lisciare il pelo ai MALAPAGATURI, quelli che poi votano.
Antonio Torreca...Ven, 25/11/2016 - 08:25 November 25, 2016

Un applauso ai dirigenti di MessinAmbiente, del Comune e ai vari assessori ai quali,negli anni, abbiamo sempre garantito ricchi stipendi, premi aziendali e laute pensioni, per aver creato questo disastro.
ArcistufoVen, 25/11/2016 - 06:45 November 25, 2016

L'interrogativo sollevato al punto cinque dalla consigliera è molto interessante. Potrebbe essere visto come una opportunità per ripartire da zero con una rifondazione reale. Da zero. Ai sindacati chiederei , visto che solleveranno un vespaio, dove fossero, quando questa società produceva questa montagna debitoria senza fine. Ai consiglieri di lunga data ed ex sindaci no. Loro sanno bene da dove provenga.