NODI DI FERRAGOSTO
L'opera di rimozione della legna
Nella domanda dovranno essere indicati i nomi dei responsabili, i quali, tra l'altro, dovranno garantire la pulizia ed il ripristino del tratto di spiaggia interessato il giorno immediatamente successivo al falò
Sabato, 12. Agosto 2017 - 15:26
Categoria: Jonio


ROCCALUMERA. È stato dissequestrato e rimosso il deposito, non autorizzato, di legname al confine con il torrente Pagliara. L’operazione è stata eseguita dai vigili urbani che gli amministratoti, con in testa il sindaco, Gaetano Argiroffi, hanno ringraziato per il lodevole e responsabile servizio, che quotidianamente “svolgono per il controllo del territorio e per la tutela, la sicurezza e la salvaguardia dell'incolumità pubblica”. Nel chiedere la “cortese collaborazione di tutti, nell'interesse generale di ognuno”.

l’Amministrazione comunale ha comunicato che “tutti coloro che vogliono fare i falò in spiaggia la notte di Ferragosto, devono presentare formale richiesta al protocollo del Comune di Roccalumera, indicando luogo, dimensioni, numero presuntivo dei partecipanti e nome e cognome dei responsabili, i quali, tra l'altro, dovranno garantire la pulizia ed il ripristino del tratto di spiaggia interessato il giorno immediatamente successivo al falò”. L'Amministrazione comunale, infine, ha ringraziato tutti “per la gradita collaborazione augurando ad ognuno una tranquilla, serena e felice vigilia di ferragosto”.

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

node comment

Se un comune come Roccalumera riesce ad affrontare egregiamente delle emergenze ,come quella del flusso turistico, allapice della capienza dei residenti, e dell'urbanistica, è solo grazie razie a persone come "l'agente Smillo"... che grazie alla sua competenza nell'interpretare ogni problema in maniera risolutiva ,al senso del dovere, del rispetto, e dell'umanità che va ben oltre ogni legge che possiamo definire degli uomini come "l'agente Smillo" dei top Player.

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007