in pagamento

Agli sportelli Unicredit i compensi per i componenti dei seggi per le Regionali

Il sistema di pagamento bancario, introdotto per il referendum del 2011, grazie a nuove procedure informatiche definite dalla Ragioneria generale - servizio elettorale del Comune, offre la possibilità per i componenti dei seggi di richiedere il pagamento dei compensi, in numerosi sportelli, presentandosi muniti di un documento di riconoscimento e del codice fiscale

In tutti gli sportelli delle filiali di Unicredit e Banco di Sicilia, presenti sul territorio nazionale, sono in pagamento le spettanze ai componenti i seggi elettorali per le Elezioni Politiche del 24 e 25 febbraio.

Il sistema di pagamento bancario, introdotto per il referendum del 2011, grazie a nuove procedure informatiche definite dalla Ragioneria generale - servizio elettorale del Comune, offre la possibilità per i componenti dei seggi di richiedere il pagamento dei compensi, in numerosi sportelli, presentandosi muniti di un documento di riconoscimento e del codice fiscale.

Sono stati 1588 gli elettori a Messina chiamati ad assolvere l'incarico di presidenti, segretari e scrutatori per l'appuntamento elettorale dello scorso febbraio.

COMMENTI

Login o registrati per inviare commenti

Tempo Stretto.it - Quotidiano on line di Messina Editrice Tempo Stretto srl, Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
info@tempostretto.it - tel 331.9200713 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007