PALLAVOLO B1/F
Santateresine prime nel campionato di B1 in attesa della gara che la capolista Maglie disputerà domani (mercoledì) ad Aprilia
Martedì, 10. Gennaio 2017 - 0:36
Categoria: Jonio


Il sole splende sulla neve del Salento. Nemmeno il "gelo" è riuscito a fermare la corsa della Mam-Villa Zuccaro S. Teresa, che non conosce ostacoli. Capitan Rania e compagne hanno inanellato la sesta vittoria consecutiva in casa del Cutrofiano Lecce. Punti preziosi che rilanciano  le siciliane in vetta alla classifica, a quota 25, in attesa della gara di recupero che il Maglie (24) disputerà domani sera alle 19 in casa dell’Aprilia. E sabato prossimo al Palabucalo ci sarà il big-match tra la Mam-Villa Zuccaro e il Maglie.

Nel gelo del Salento il S. Teresa ha disputato una gara magistrale portando a casa una vittoria, al tiebreak (24-26, 25-22, 25-20, 24-26, 7-15), fondamentale ai fini della classifica.  Il tecnico Jimenez ha puntato sulla formazione titolare: Agostinetto in cabina di regia e Bertiglia opposto, Panucci e Rania di banda, Composto e Bilardi al centro, Pietrangeli libero. Nel terzo set è subentrata Carlotta Caruso e nel quarto Carlotta Romani. Una gara dal doppio volto, iniziata bene per le joniche, con un calo nel cuore del match, chiusa al quinto set con una sorta di crescendo rossiniano. Tutte in doppia cifra le atlete del S. Teresa, a dimostrazione della crescita tecnica delle attaccanti rossoblu. Analizzando la statistica la differenza l'ha fatta il servizio (12 punti per le siciliane e 5 per le pugliesi), ma la squadra ha risposto bene anche in ricezione e a muro. Il giorno dopo, il tecnico Antonio Jimenez parla di “una gara dai due volti con alti e bassi da ambo le parti. Potevamo chiuderla noi, alla fine se la sono vista sfuggire di mano loro. Mi è piaciuto il carattere – prosegue l’allenatore - il nostro non voler mollare mai anche quando la gara sembrava finita. Questa è la forza della mia squadra che riesce a superare gli errori, anche quando non sono nostri”. Adesso l’attenzione dei tifosi e dell'ambiente pallavolistico santatereisno è già proiettata a sabato prossimo, quando al Palabucalo arriverà il Maglie. Si prevede il tutto esaurito per un match d'alta quota che si annuncia spettacolare. Di fronte, comunque vada a finire la partita del Maglie di domani, si ritroveranno la prima e la seconda della classe.  

Carmelo Caspanello

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007