Polizia
Nella stessa giornata di ieri, i poliziotti dell’UPGSP della Questura di Messina hanno anche effettuato svariati controlli in tutta la zona Nord.
Venerdì, 11. Agosto 2017 - 12:29
Categoria: cronaca


Poteva finire in tragedia l’incauto gesto di Bielecki Sebastian, polacco di 35 anni, arrestato ieri sera dai poliziotti della Questura di Messina durante un controllo notturno.
La segnalazione al 113 è scattata intorno alle 22 per una lite scoppiata nella spiaggia del Ringo.
Quando gli agenti sono arrivati hanno trovato un uomo che dichiarava di essere stato appena aggredito da uno straniero poi sparito nel nulla.
Le ricerche sono scattate all'istante. Poco dopo giungeva alla Sala Operativa un'ulteriore segnalazione per un secondo diverbio tra gli stessi protagonisti.
Questa volta lo scenario che si presentava dinnanzi agli occhi dei poliziotti era completamente diverso. Il ragazzo polacco era infatti fermo sul marciapiede, a pochi metri dalla spiaggia, con in una mano una bottiglia di alcol ed un accendino.
La bottiglia era semi vuota perché il liquido era stato già gettato a terra per formare una striscia che terminava ai piedi della tenda della vittima. Sarebbe potuta essere una tragedia. I poliziotti sono subito riusciti a bloccare l'uomo e identificarlo. La bottiglie e l'accendino sono stati invece sequestrati.
Nella stessa giornata di ieri, i poliziotti dell’UPGSP della Questura di Messina hanno anche effettuato svariati controlli a persone e mezzi identificando 119 persone, controllando 18 soggetti con a carico misure restrittive della libertà personale e passando a setaccio 136 vetture.

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007