ricettazione
Il bilancio è di due denunce per ricettazione e furto.
Giovedì, 20. Aprile 2017 - 10:21
Scritto da: Ve. Cro.
Categoria: cronaca


E’ stato un weekend pasquale movimentato, quello appena trascorso, per gli agenti della Polizia di Stato che hanno dovuto far fronte a diversi furti. Il primo è avvenuto su un traghetto che collega le sponde di Sicilia e Calabria, in piena notte. Vittime due distinte persone che, di punto in bianco, sono state derubate. I poliziotti hanno comunque impiegato pochissimo ad individuare il colpevole, un 36enne bulgaro, e denunciarlo per ricettazione. Quando lo hanno fermato, nella tracolla aveva ancora tutta la refurtiva.
Il secondo intervento, invece, è scattato in un appartamento della zona nord della città. Ad agire un ladro solitario che, approfittando dell’assenza dei padroni di casa, aveva forzato le grate dell’ingresso e poi, con tutta calma, era riuscito ad aprire la cassaforte murata. A tradire l’uomo, però, sono state le telecamere presenti all’interno del negozio del piano terra del condominio. I poliziotti lo hanno così individuato, rintracciato e denunciato. (Ve. Cro.)

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007