“L’inceneritore è in contrasto insanabile con il Piano Territoriale Paesaggistico”