Sabato 12 agosto
Dopo l'intitolazione di un'aiuola della Piazza A Lorena Mangano, la Piazza, verrà adottata dai tiratori della Vara e dagli esercizi commerciali della zona, ed intitolata alle vittime della strada e sul lavoro.
Venerdì, 11. Agosto 2017 - 7:40
Categoria: società


Dopo l'intitiolazione, lo scorso 7 ottobre, di un'aiuola di Piazza Muricello a Lorena Mangano, la giovane orlandina scomparsa in un tragico incidente nell'estate 2016 in Via Garibaldi, domani, 12 agosto, l'intera Piazza Muricello sarà intitolata alle vittime della strada e sul lavoro. Durante la manifestazione sarà inoltre riattivata la fontana della piazza, spenta da diverso tempo, grazie all'intervento delle maestranze della Caronte&Tourist, che si occuperà anche della sua manutenzione periodicamente.

 

All'evento parteciperanno i tiratori della Vara che inaugureranno la rotatoria, insieme a molti esercizi commerciali della zona i quali hanno adottato la rotatoria di Piazza Muricello. Ma soprattutto saranno presenti, oltre ai familiari di Lorena Mangano, anche i Genitori di Rosario Costa e Rebecca Lazzarini in rappresentanza simbolica di tutte le vittime della strada. Sono state coinvolte e presenzieranno all’evento anche le Associazioni AIFVS, nella figura della presidnete Giuseppa Cassaniti Mastrojeni ed “Angeli sull’asfalto” della presidente Lucilla Barbasini.

All’intitolazione dell’area verde sono stati invitati ed interverranno, infine, il Presidente del Consiglio Comunale di Messina, Emilia Barrile, i componenti del Comitato Vara e l’architetto Nino Principato.

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

node comment

Meglio "Piazza giornalista Stornanti".

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007