SCUOLA E SOCIETA'
L'istituto d'istruzione superiore di Furci
Due giorni di proficuo lavoro sulle dipendenze giovanili, su proposta del Gruppo Unicef di S. Teresa del quale è responsabile Rosaria Todaro
Domenica, 19. Marzo 2017 - 16:29
Scritto da: C. Casp.
Categoria: Jonio


FURCI. Le “Dipendenze giovanili” sono state al centro di un incontro che ha avuto luogo nel salone multimediale dell’Istituto d’istruzione superiore di Furci Siculo. I lavori, articolati in due giornate e rivolti alle seconde classi, sono stati introdotti dalla responsabile del Gruppo promotore Unicef di S. Teresa di Riva, Rosaria Todaro. Hanno fatto seguito gli interventi di Emanuela Chillemi, psicologa e Rosario Busà, neurologo esperto del Ser.T. di Letojanni. Le relazioni sono state incentrate sulle tipologie di dipendenze oggi più comuni tra i giovani, valutate da vari punti di vista. I relatori sono riusciti a coinvolge sulla tematica proposta i ragazzi interagendo con loro. Gli studenti sono stati molto interessati ed hanno posto numerose domande agli esperti.

Particolare attenzione è stata prestata alle conseguenze, spesso gravi, alle quali si può incorrere a causa dell’uso dell’alcol, della droga, dei videogiochi e dei giochi d’azzardo, giusto per fare degli esempi. Il messaggio conclusivo dell’incontro è stato dedicato all’importanza e al valore della libertà e alla libera determinazione. Il Progetto, archiviate le relazioni e il dibattito, è proseguito il giorno successivo con la proiezione, per gli stessi alunni, del film “Noi ragazzi dello zoo di Berlino”, che tratta la storia di un gruppo di ragazzi legati dalla tossicodipendenza, quale spunto di ulteriori riflessioni. Il progetto è finalizzato a contribuire soprattutto ad accrescere la conoscenza e la consapevolezza dei minori sulle dipendenze e sui rischi nei quali si incorre.

C. Casp.

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007