il sollecito
Le baracche dovranno essere abbattute una volta conclusi i lavori di costruzione dei nuovi alloggi Iacp, al villaggio Matteotti, dove gli abitanti saranno trasferiti. Ma nel frattempo vivono nel degrado
Venerdì, 17. Febbraio 2017 - 10:44
Categoria: spazio quartieri


I consiglieri della V circoscrizione, Franco Laimo (Pdr Sicilia Futura), Francesco Mucciardi (CMDB), Angela Capillo (PD) e Marcello Cannistraci (Grande Sud), hanno effettuato un ennesimo sopralluogo presso le baracche situate in Via 150/A (oggi intitolata Via Placido Rizzotto), zona Annunziata alta. 
"Nonostante le ripetute segnalazioni e richieste dalla sede della V Circoscrizione - dicono -, si riscontra ancora oggi la mancanza di spazzamento, scerbatura, disinfestazione, derattizzazione, potatura dei rami di un grande e pericoloso albero di ficus ivi presente. La zona purtroppo pullula di ratti e di insetti che con le erbacce attorno alle abitazioni creano un habitat naturale. Anche la manifestazione della strada non è al top ma dal relativo dipartimento garantiscono un prossimo intervento. Questo rione, da troppo tempo quasi dimenticato dall'Amministrazione, e' zona di Risanamento e chi vi abita è destinato (speriamo a breve, sollecitiamo questo, dopo un'attesa di decenni) ai nuovi alloggi Iacp in costruzione al Villaggio Matteotti, ma questo non vuol dire che, nell'attesa del trasferimento (previsto nella migliore delle ipotesi non prima della fine del 2017), chi vi abita non ha il diritto, come qualunque cittadino di Messina, a vivere almeno in condizioni igienicosanitarie decenti, vista anche la numerosa presenza di bambini".
I consiglieri chiedono a MessinAmbiente, al Dipartimento Verde Pubblico ed al Dipartimento Igiene cittadina un intervento immediato.

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

node comment

Ma a parole Accorinti ha dipinto un altro quadro o sbaglio?

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007