Verso le elezioni
Dopo il divorzio tra D'Alia e Cesa i centristi che guardano a destra si organizzano anche a Messina. Il coordinatore provinciale è Frazzica che nelle scorse settimane ha detto addio alla tessera del Pd in polemica con Renzi e con il commissario Carbone.
Martedì, 10. Gennaio 2017 - 0:09
Scritto da: Rosaria Brancato
Categoria: politica


Dopo l’addio del gruppo D’Alia all’Udc targata Cesa, il partito ha rinnovato il coordinamento provinciale. Come si ricorderà, un mese prima del referendum con lo “strappo di Ognissanti” si è consumato il divorzio tra D’Alia, presidente Udc e il segretario nazionale Lorenzo Cesa. Sia sul referendum che sulle future alleanze i due esponenti avevano visioni opposte: D’Alia era sostenitore del sì, Cesa del no, il primo è per l’alleanza con il Pd di Renzi e il secondo va verso il centro-destra.

Dopo il divorzio i ribelli siciliani hanno fondato i gruppi dei Centristi per la Sicilia.

Con il nuovo anno ed in vista delle competizioni elettorali anche l’Udc si riorganizza nel territorio. Cesa non ha mai fatto mistero di voler guardare in Sicilia ad un’alleanza con il centro-destra in vista delle Regionali e delle amministrative di primavera.

La prima tappa organizzativa è il Coordinamento provinciale che è stato ricostituito.

Il nuovo coordinatore provinciale è Giovanni Frazzica, giornalista, già Segretario provinciale del Ppi di Messina e Consigliere comunale, poi esponente del Pd. Frazzica nelle scorse settimane ha detto “addio”al Pd, partito nel quale era tesserato e nei giorni scorsi ha anche scritto una lettera aperta spiegando le motivazioni di un allontanamento da un partito divenuto troppo dipendente dal leader e distante dalla base e che a Messina paga le conseguenze di un lungo commissariamento (leggi qui la lettera).

Dal Pd quindi Frazzica passa ad un partito, l’Udc che va in direzione opposta e che in Sicilia sarà alleato del centro-destra e di Forza Italia.

Ecco gli altri componenti del Coordinamento provinciale, molti dei quali sono rimasti nel partito senza seguire le truppe di D’alia oppure ne hanno fatto parte in passato e adesso stanno rientrando.

Gaetano Cambria, funzionario del Ministero, già Dirigente provinciale Udc – MESSINA – Francesco Clemente, ingegnere già Segretario provinciale Ccd e Consigliere provinciale Udc – MESSINA – Sandro Cuzari, Capo Ufficio Stampa Cas, MESSINA, Emilio Passaniti, Ingegnere, già Dirigente Udc MESSINA Diego Perrone, Docente Universitario, già Dirigente Udc; MESSINA,Rosario Sidoti, già componente della Direzione Nazionale Udc, Assessore provinciale, primo dei non eletti all’Ars ed al Senato; MONTAGNAREALE Nathial Soraci, Commercialista, già Dirigente Udc –MESSINA Filippo Spadaro, Commercialista, Revisore dei Conti Udc Nazionale;MESSINA Carmelo Torre, già vice-presidente della Provincia regionale di Messina e Dirigente Udc; Barcellona Pozzo di Gotto.

Nei giorni immediatamente successivi al divorzio in casa Udc indiscrezioni davano il gruppo che fa capo all’ex deputato regionale Roberto Corona in dirittura verso il partito, anche in vista di una candidatura alle Regionali. Corona del resto è stato l’ultimo segretario provinciale della Dc (il simbolo dello scudocrociato è rimasto a Cesa e quindi all’Udc).

Rosaria Brancato

 

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

node comment

Giovannino Basaglia li ha fatto chiudere................ahahahahahahahahahaha delirio demens

SIETE SEMPRE FIGLI PEGGIORI DELLA POLITICA PIU' SCHIFOSA DELLA DC. PRIMA AVETE ROVINATO L'ITALIA LA CONVERGENZA DELLE DIVERGENZE, CARO A MORO, SI POSSONO ELENCARE SBAGLI STORICI DA PARTE DI MORO. POI PAGATI NEL 1978. O DOBBIAMO DIMENTICARCI LE SOTTOMISSIONI E ALLEANZE, PRENDENDO IN GIRO GLI ELETTORI DELLA DC, CON L'EX PCI DI BERLINGUER? ORA C'E' LA POLITICA UDC, PRIMA E ORA, CONSTATA LA FINE CHE FARA' GRILLO E VOI VI RIUNITE PER RIPENDERE IN GIRO GLI ITALIANI? D'ALIA NON LA SMETTI MAI VERO? NON HAI CAPITO CHE IL TUO TEMPO, ANCHE SE SEI L'UNICO CHE PUOI FARTI ELEGGERE, E' FINITO? IL TUO TEMPO E' FINITO? QUANTI HAI TRADITO IN QUESTI ULTIMI 10 ANNI? ORA CHE ALF ANO E' RIDOTTO ALL'OBLIO TU TI RICORDI DELLA POLITICA DI TUO PADRE. LA FINE E' ....

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007