Conti pubblici, bilanci e piano di riequilibrio. Fa bene la Regione a mandare degli ispettori a Palazzo Zanca? Lo abbiamo chiesto all’assessore dimissionario Luca Eller. “Mi hanno invitato ad andarmene ma credo che Messina abbia ancora bisogno di me"

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

node comment

può restare a fare il turista

Messina non caccia nessuno che la rispetti anzi ricambia.Messina inteso come palazzo ha piu' bisogno di un esorcista di un santo un luminare, qualcosa che liberi chi ci sta dentro da quel morbo contagioso che si prende appena varcata la porta, forse lei ne e' rimasto immune? Vedremo piu' avanti.Comunque bisogna riconoscere che ci a fatto riscoprire quelli che sono i doveri di un amministratore.Buona permanenza.

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007