Corrieri, "Hanno preso fuoco sia carta che plastica" Calabrò "non vedo perché bisognerebbe parlare di incendio doloso"

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

node comment

Io la vedo come il signor Arena. E un quest'ottica rivedrei anche la vicenda Ciacci con relativa aggressione subita.

E' meglio tacere e non consumare aria a vuoto, siete ostaggio dei potentati politici, delinquenza , prepotenti ecc. shiiiiiiiiiiiiii!

Ciò che mi colpisce è la particolare pacatezza come i vertici vivono questo fatto....che ritengo veramente grave..doloso o no...con danni a cascata a tutta la filiera della differenziata .....ma sembra quasi che ridono sotto i baffi. Forse perché il problema è di chi viene dopo? Mah..

spero non sia doloso x nascondere prodotti nocivi nascosti assieme al cartone e plastica e se usato il fuoco x eliminare il tutto e poi quante tonnellate cerano bo bo bo bo bo perche non venivano spedite alle ditte interessate mistero.............

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007