Il Tirone, uno dei quartieri storici di Messina, dove le antiche mura di Carlo V diventano lo sfondo perfetto per discariche abusive e crescita di vegetazione incolta. Un tesoro sconosciuto ai turisti, ma purtroppo anche agli stessi messinesi. Per valorizzarlo degnamente basterebbero una targa esplicativa, in italiano e in inglese, e un faro per illuminare le mura, data la scarsa visibilità nella zona nelle ore notturne. Un’idea portata avanti dal Rotaract Club Messina e dal Consigliere di Quartiere Travisano. Insieme hanno organizzano un aperitivo al fine di raccogliere la somma necessaria per dare forma alla proposta avanzata. Silvia De Domenico

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007