Era il 5 novembre del 1949 quando il Comune di Messina firmò la cessione gratuita di questo spazio immenso all’Istituto nazionale geofisica che avrebbe dovuto costruire un moderno e attrezzato osservatorio che avrebbe reso Messina eccellenza nella rete geofisica italiana.

Video più recenti