Bancarotta fraudolenta da 2 milioni. Denunciato imprenditore di Sant'Agata Militello - Tempo Stretto

Bancarotta fraudolenta da 2 milioni. Denunciato imprenditore di Sant’Agata Militello

Marco Ipsale

Bancarotta fraudolenta da 2 milioni. Denunciato imprenditore di Sant’Agata Militello

venerdì 08 Novembre 2019 - 15:12
Bancarotta fraudolenta da 2 milioni. Denunciato imprenditore di Sant’Agata Militello

Sequestro da 2,6 milioni, contestata anche l'evasione fiscale

Annotava in contabilità passività inesistenti, sottraendo quasi due milioni di euro alle casse aziendali. La Guardia di Finanza di Messina ha denunciato per bancarotta fraudolenta e omessa dichiarazione un noto imprenditore di Sant’Agata Militello, che opera nel settore della lavorazione delle pietre e del marmo.

Le indagini, condotte dalle Fiamme Gialle della Tenenza di Sant’Agata di Militello e coordinate dal Gruppo di Milazzo, sono state dirette dal sostituto procuratore di Patti, Andrea Apollonio. Gli investigatori hanno analizzato i bilanci, le scritture contabili e una grossa mole di documentazione, per poi fare anche una verifica fiscale e proporre il recupero a tassazione delle somme indebite.

La Procura di Patti ha chiesto e ottenuto dal locale Tribunale l’emissione di un decreto di sequestro preventivo, a firma del giudice per le indagini preliminari, Eugenio Aliquò, per oltre 2 milioni e 600mila euro (in denaro e beni), cioè i 2 milioni più la cifra evasa.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007