La mancata raccolta e la risposta di Messina Servizi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

La mancata raccolta e la risposta di Messina Servizi

Segnalazione WhatsApp

La mancata raccolta e la risposta di Messina Servizi

martedì 15 Giugno 2021 - 12:31

Una segnalazione di carrellati pieni con spazzatura non raccolta, la replica di Messina Servizi: "Noi passiamo ma manca la volontà di differenziare"

In Via delle Corporazioni, a Messina Nord, la situazione è questa e tanti altri carrellati anche in centro città strabordano.

Il risultato non si ottiene semplicemente facendo annunci e rimuovendo tutti i cassonetti, poi va effettuata puntualmente la raccolta dei rifiuti differenziati.

Messina Servizi replica

Dopo aver visto la segnalazione, è arrivata la replica di Messina Servizi, che tramite il presidente, Pippo Lombardo. fa sapere come: “In Via delle Corporazioni non vogliono fare raccolta differenziata, non si riesce a raccogliere nessuna tipologia perché mischiano tutto. Bonificheremo nuovamente la zona e vedremo se siamo noi a non passare o i cittadini a non differenziare.

Noi passiamo regolarmente e per tutti, basta guardare la foto per capire che è tutta indifferenziata, che viene ritirata una volta a settimana e se fatta bene naturalmente. Comunque subito dopo l’ennesima bonifica, che sarà fatta, inviteremo il signore della segnalazione a salire ad andare con noi per fargli constatare se è un problema di mancato ritiro o di mancata volontà”.

Articoli correlati

Tag:

6 commenti

  1. Antonino Isaja 15 Giugno 2021 17:27

    Al rione ferrovieri vicino uffici Atm, la raccolta del rifiuto indifferenziato, oggi 15/06/2021 non è avvenuto. Non è solo colpa dei messinesi che non si vogliono adeguare ma anche dell’organizzazione di Messina Servizi. Probabilmente basta un raffreddore affinché salti un turno di raccolta. Sono pochi e non ci sono sostituzioni. Il servizio spazzamento non esiste più, probabilmente tutti a fare raccolta dei rifiuti.

    6
    1
  2. Se è fatta bene??????Lui la raccoglie se è fatta bene ? L’ indifferenziato 1 volta a settimana comporta questo scempio perché si crea un accumulo e i mastelli non bastano a contenere i tanti sacchi che si fanno per famiglia quindi finiscono a terra …..non sono lasciati lì dagli incivili perché a quanto ho capito appartengono ai residenti….intanto pulite e attenzionate o fate attenzionare i condomini se ancora non si sono adeguati…..noi ci siamo adeguati ma abbiamo la stessa visuale davanti le nostre case😤😡😡😡😡😡😡

    6
    1
    1. rosaria a me hanno il verbale perchè è stata fatta male quindi hanno ragione a dire che il sacco della indifferenziata deve essere trasparente per evitare che alcuni materiali che possono essere differenziati

      2
      0
      1. Francesco è giusto …..chi sbaglia deve essere sanzionato…..ma io’ contesto” la dichiarazione se è fatta bene viene raccolta, perché in quelle condizioni non viene fatta nessun tipo di differenziata ok ….e chi la raccoglie quella fatta male?🤔 Se vuole dare una lezione a chi non si “adegua”, non la dà all”inadeguato” ,ma pure a quelli che la fanno giusta…..multarli non si riesce perché sono fuori dai mastelli identificativi e che facciamo? Intanto pulisci, ammonisci il condominio reo di sbagliare (anche se non trovo giusto che paghino tutti per colpa di alcuni) ….i mastelli sono identificativi quindi ognuno deve corrispondere sennò che sono a fare identificativi? E pure vero che tanti differenziano fuori dai mastelli ma è sempre vero che se non entra tutto nel mastello devi necessariamente mettere fuori ….. è un caos totale perché alla fine ci va di mezzo chi differenzia correttamente e che comunque paga lo “scotto” degli incivili e ribadisco che è una differenziata fatta da” cani” con tutto il rispetto per l’ animale! Distinti saluti Francesco!

        3
        0
        1. eh hai ragione ma ci sono certa gente che dice meglio i cassonetti nelle strade ma è tutto inutile come pulizia totale che è rimasto quando cera accorinti

          2
          0
  3. pulizia totale 16 Giugno 2021 14:27

    Ritorniamo ai vecchi cassonetti , la bolletta aumenta, perché questo spreco di risorse? E poi lo spazzamento non esiste più? Dimissioni subito. Ma dove sta l opposizione? Voto a nessuno.

    1
    2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x