"Il garofano rosso", ultima opera del regista messinese Antonio Bottari - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“Il garofano rosso”, ultima opera del regista messinese Antonio Bottari

“Il garofano rosso”, ultima opera del regista messinese Antonio Bottari

martedì 06 Maggio 2014 - 16:17
“Il garofano rosso”, ultima opera del regista messinese Antonio Bottari

Film realizzato dal regista sordo con attori sordi, nella lingua italiana dei segni, con sottotitoli in italiano

“Il garofano rosso” è l’ultima opera realizzata dal filmmaker messinese Antonio Bottari. E’ stato proiettato lo scorso 30 aprile presso il Multimedia Cinema di Capo D’Orlando, con la collaborazione di Ens Messina e la Rappresentanza Intercomunale ENS di Torrenova.

Il lungometraggio, realizzato a partire dalla preproduzione avvenuta nel febbraio 2013, vede la sceneggiatura di Giovanni Ficarra e, come interpreti principali, Riccardo Morganti, Antonino Virzì, Salvatore Alesci, Agata Gonfalioneri e Gianluca Grioli.

Il titolo del film richiama la tipologia ben precisa di un fiore dai tanti valori. Il garofano incarna una simbologia metafora di emozioni forti, che variano in una commistione di generi dalla fantascienza al thriller, alla storia d’amore; insieme al colore rosso immagine di energia.

A tal proposito «ho scelto il titolo Il Garofano Rosso – afferma Bottari – perché ha delle metafore dove si parla d’amore, di sofferenza, di vivacità, commedia, di morte e pertanto di fantasia e mistero.»

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007