Messina. Copiosa perdita di fogna in Via Palermo. - Tempo Stretto

Messina. Copiosa perdita di fogna in Via Palermo.

Segnalazione WhatsApp

Messina. Copiosa perdita di fogna in Via Palermo.

lunedì 02 Dicembre 2019 - 09:06
Messina. Copiosa perdita di fogna in Via Palermo.

Gentile Redazione, sono un lettore del vostro giornale; vi scrivo per segnalarvi una situazione molto sgradevole che si è venuta a creare ormai da una decina di giorni in via Palermo (Ritiro).

Ci eravamo illusi che con l’avvento della nuova giunta comunale (nonché del nuovo Sindaco) le cose sarebbero cambiate in meglio, che i guasti di varia natura, prontamente segnalati dai cittadini residenti (che pagano regolarmente le tasse per avere diritto ad usufruire dei servizi messi a disposizione dal Comune), potessero essere riparati nel più breve tempo possibile. Tutti noi eravamo convinti che stesse nascendo un nuovo corso.

Un “nuovo corso” effettivamente è nato… un corso d’acqua fognaria! Come già anticipatovi, da diversi giorni, si è creato un increscioso problema in Via Palermo, all’altezza del numero civico 518, di fronte all’attività commerciale di un panificio (come potrete constatare dalle foto in allegato), proprio a causa di una perdita fognaria.

L’aria della zona è invasa da uno sgradevole odore di fognatura e risulta, a tratti, irrespirabile. La perdita (specialmente nelle ore antimeridiane) si presenta molto copiosa e scorre lungo tutto il marciapiede. Tale circostanza, a mio parere, rappresenta anche un gravissimo pericolo di inquinamento per l’acquedotto le cui tubazioni sono interrate lungo il percorso in cui questa acqua putrida fluisce, con il rischio di possibili infiltrazioni nelle tubazioni.

Ormai è più di una settimana che è nato questo “nuovo corso d’acqua” e le probabili conseguenze sulla salute, oltre che sulla vivibilità della zona, sono diventate abbastanza gravi ed evidenti.

Altri abitanti del luogo hanno già scritto all’AMAM, alla V Circoscrizione e al Dipartimento Ambiente e Sanità del Comune chiedendo di provvedere con la dovuta urgenza alla riparazione del guasto ma nessuno si è minimamente interessato a porre rimedio a questa sgradevole situazione ed il tutto è davvero inconcepibile.

Vi scrivo pertanto con la speranza che, tramite il vostro gentile intervento e con uno dei vostri precisi e puntuali articoli giornalistici, qualcuno finalmente risolva il problema in modo tale da consentire ai residenti della zona di vivere nella pulizia e nel decoro, come avviene in qualsiasi altra città “civile” di questa nostra Italia.Grazie per la vostra attenzione.

Cordiali saluti.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007