Messina. Curioso effetto ottico da Dinnammare - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Curioso effetto ottico da Dinnammare

Segnalazione WhatsApp

Messina. Curioso effetto ottico da Dinnammare

martedì 06 Aprile 2021 - 15:07
Messina. Curioso effetto ottico da Dinnammare

Una foto scattata sul monte Dinnammare di Messina mentre il sole tramontava ha immortalato un'immagine curiosa.

Buonasera. Mi farebbe piacere condividere con voi questo scatto panoramico che ho fatto a Dinnammare il 7 agosto 2018, nel quale è possibile vedere un raro fenomeno ottico che prende il nome di “ombra triangolare” e che si è presentato proprio sullo stretto di Messina.

Cercando nell’archivio delle mie vecchie foto, l’occhio è cascato su questa immagine che ho ripreso ad agosto 2018 sul monte Dinnammare di Messina, a più di 1200metri slm. Mentre il sole tramontava, dal lato opposto al monte si stagliava un’ombra molto particolare, la stessa ombra che è possibile osservare sul vulcano Teide, Tenerife. Si tratta di un effetto ottico molto semplice da spiegare. Quando si disegnano delle parallele che si estendono in lontananza lungo un singolo piano, le linee si avvicinano l’una all’altra fino a quando convergono all’orizzonte. Il punto in cui si incontrano è noto come punto di fuga: un effetto che possiamo vedere ad esempio con i binari del treno che, nonostante la loro parallelità, all’orizzonte sembrano avvicinarsi e incontrarsi in un punto centrale. In questo caso, l’ombra proiettata sullo stretto di Messina potrebbe tradire una forma piramidale di Dinnammare, ma non è così.

Condivido questa immagine anche in ricordo delle vecchie scampagnate di pasquetta fatte lassù con i miei cari amici. C’è tanta nostalgia, aggravata dalle imposizioni dovute al lockdown pasquale. Mi auguro che presto ne usciremo tutti da questo incubo.

Fiducioso in una vostra pubblicazione nella vostra testata giornalistica online, porgo cordiali saluti.

Un commento

  1. Oliva Giuseppa 7 Aprile 2021 04:34

    È tempo di nostalgia!
    Purtropo la morte ci attanaglia da sempre e oggi più che mai siamo minacciati dalla pandemia.
    Grazie per aver condiviso con Noi il Suo scatto fotografico che ci ha riportato alla bellezza della creazione e, personalmente, alla consapevolezza che la scelta ” Io resto a casa” sia la più rispettosa di me e del prossimo.

    7
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x