Messina. Il torrente Cumia è ancora una discarica a cielo aperto. FOTO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Il torrente Cumia è ancora una discarica a cielo aperto. FOTO

Segnalazione WhatsApp

Messina. Il torrente Cumia è ancora una discarica a cielo aperto. FOTO

lunedì 19 Luglio 2021 - 17:16

Suppellettili e rifiuti abbandonati abusivamente nel greto del torrente creano una situazione indecorosa e piuttosto rischiosa

“Buongiorno. Torrente Cumia Contrada Convito. Oltre l’incuria di chi dovrebbe pulire e controllare la vegetazione spontanea, il degrado continuo causato da gente senza scrupoli e senza vergogna. Forse 600€ di multa a campione beccato, sono un po’ pochi!??”

N.d.R.: l’incresciosa condizione del torrente Cumia è stata oggetto di analoga segnalazione il 7 luglio scorso. Da quel che si evince da questa nuova segnalazione non è cambiato nulla. Le foto mostrano addirittura una carcassa di autovettura, oltre a suppellettili e rifiuti di ogni genere abbandonati sul greto del torrente. E’ una situazione indecorosa e densa di rischi perchè in caso di piogge copiose il regolare deflusso delle acque potrebbe essere pericolosamente ostacolato. Per non parlare poi del fatto che, in assenza di intereventi, i rifiuti abbandonati abusivamente sono comunque destinati ad inquinare il nostro mare nei cui fondali giacciono già tonnellate di immondizia.

Rifiuti e carcassa d'auto nel torrente Cumia

Tag:

2 commenti

  1. Ecco la realtà di Messina….. Uno dei vari torrenti ridotto a discarica……il sindaco dovrebbe anzi DEVE anticipare il corso della natura, provvedendo alla bonifica
    e al controllo perché in caso di calamità ci saranno tragedie …..evitabili, con l’ uso della sua MASSIMA AUTORITÀ …..non si può lasciare che l’incivile continui nella sua opera di distruzione della città di Messina….. BONIFICA,CONTROLLO E SEVERE SANZIONI 😡😖

    2
    0
  2. non ce niente da commentare si vede da solo la gente e lodda mettere le telecamere e verbale .1.000.00 euro e il sequestro del mezzo devono camminare a piedi sti zivati stanno rovinando una città

    1
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x