L'Amando volley domina, perentorio 3-0 contro Castellamare di Stabia - Tempostretto

L’Amando volley domina, perentorio 3-0 contro Castellamare di Stabia

L’Amando volley domina, perentorio 3-0 contro Castellamare di Stabia

lunedì 22 Ottobre 2018 - 05:26
L’Amando volley domina, perentorio 3-0 contro Castellamare di Stabia

Sei punti in due giornate per la formazione guidata dal tecnico Camiolo

S. TERESA DI RIVA. Un’ora e 10 minuti per chiudere una partita dominata dalla Farmacia Schultze – Villa Zuccaro S. Teresa, contro Castellamare di Stabia: 3 set senza storia con il risultato in favore delle messinesi che si commenta da solo.

Camiolo  con la formazione base:  Agostinetto in regia e Bertiglia opposto, Mercieca e Richiusa dal Centro, Marino e Rania schiacciatrici, Foscari libero.

Mister Lo Parco risponde con Del Vaglio in palleggio e Liguori Stefania opposta, Russo e Liguori Roberta schiacciatrici, capitan Giaquinto e Incarnato dal centro e Maggipinto libero.

Partita, si diceva, senza storie, anche se non è facile stabilire a priori se il risultato è frutto della forza dell'Amando Santa Teresa, o dei demeriti della squadra campana. La cosa certa è che la squadra di casa è stata forte in tutti i fondamentali: battuta incisiva, muro spesso invalicabile, grande percentuale di ricezione, difesa ordinata ed efficacissima, e una fase offensiva ben orchestrata da Giulia Agostinetto, che distribuisce il gioco con sagacia chiamando a colpire tutte le sue bocche offensive.

Tutte sopra la sufficienza le ragazze biancazzurre, anche quelle che sono state chiamate in campo dalla panchina. Segnaliamo l’esordio di Sara Casale che si presenta subito con un punto vincente, per gli applausi del numeroso pubblico. Esordio in serie B2 anche per Giordana Siracusano. Non entrano solo Grillo e Sturniolo, ancora in convalescenza, che però sono rimaste vicine alle loro compagne.

“E’ stato fatto tutto ciò per cui abbiamo lavorato in settimana – spiega il tecnico Piero Camiolo -. Bene la correlazione muro-difesa. Abbiamo messo in difficoltà le avversarie aggredendole in battuta. Mi aspettavo di più dalle avversarie, ma forse la nostra partita quasi perfetta, forse il Palabucalo assordante le hanno fatto rendere meno del previsto, ma sono convinto che questa resta una squadra ostica, che se la lasci giocare ti può far male.

 

Farmacia Schultze- Villa Zuccaro S. Teresa / Link Campus Univers. NA : 3-0 (25-15 / 25-8 / 25-15)

FARMACIA SCHULTZE  VILLA ZUCCARO: De Luca 1, Rania 9 , Sturniolo, Casale 3,  Mercieca 3, Agostinetto 4, Siracusano, Foscari (L1), Richiusa 10 , Grillo (L2), Marino 11, Bertiglia 9

LINK CAMPUS UNIV. NA: Giaquinto 1, Aprile, Del  Vaglio 2, Di Genua, Maggipinto (L1) , Saetta (L2), Liguori R. 8, Russo 4, Liguori S. 1, Incarnato 1, Staiano, Castellano

Tag:

COMMENTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007