Via Brasile sempre più sporca. "Non abbiamo diritto alla pulizia?" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Via Brasile sempre più sporca. “Non abbiamo diritto alla pulizia?”

Segnalazione WhatsApp

Via Brasile sempre più sporca. “Non abbiamo diritto alla pulizia?”

mercoledì 02 Dicembre 2020 - 11:49
Via Brasile sempre più sporca. “Non abbiamo diritto alla pulizia?”

Si moltiplicano sempre più le lamentele dei residenti di via Brasile, ormai da mesi ridotta a cassonetto a cielo aperto #SegnalazioniWhatsapp

Siamo in via Brasile; da qualche tempo ci sono un materasso e sacchetti di spazzatura buttati sul marciapiede dagli incivili che nessuno rimuove. Da giugno 2019, da quando il netturbino che puliva la via Brasile è andato in pensione, non hanno mandato nessuno a sostituirlo e il quartiere si trova nel degrado più assoluto; sui marciapiedi non si può camminare perché sono pieni di sporcizia e di sterpaglie alte che coprono pure le scale a cui non si può accedere .Cosa aspetta la società a sostituire lo spazzino che c’era o noi abitanti del quartiere non abbiamo diritto alla pulizia? Dobbiamo pagare solo le tasse che fra l’altro sono esose? !

Tag:

2 commenti

  1. anonomopalermitano 2 Dicembre 2020 14:46

    Tranquillo, non sei solo nell’universo…a Ganzirri gli spazzini non si vedono da un anno (l’ultima volta che li ho visti ho fatto loro una foto ricordo)…credo che siano andati anche loro in pensione…evidentemente sono una categoria di lavoratori in via di estinzione!

    0
    0
  2. …SI, abbiamo visto… è tutto vero… però suggerisco di cominciare l’elenco delle strade dalla lettera A, così non ce ne dimentichiamo nessuna …

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x