Covid-19: a Messina bus pieni, è calca sullo Shuttle. Ma in Sicilia nessun limite nei trasporti - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Covid-19: a Messina bus pieni, è calca sullo Shuttle. Ma in Sicilia nessun limite nei trasporti

Francesca Stornante

Covid-19: a Messina bus pieni, è calca sullo Shuttle. Ma in Sicilia nessun limite nei trasporti

giovedì 15 Ottobre 2020 - 08:10

Due video raccontano la folla che si è ammassata ieri mattina sullo Shuttle intorno alle 7.45. Inevitabili preoccupazioni, l'Atm rassicura, mentre dalla Regione silenzio

Due video, pochi secondi di immagini che però fanno capire bene la situazione. Sono stati fatti da semplici cittadini, ieri mattina tra le 7.40 e le 7.45 a bordo dello Shuttle 1. Un bus strapieno, gente accalcata, difficoltà anche a salire e scendere dal mezzo. In orario di punta, considerato che è proprio la fascia che porta i ragazzi a scuola, purtroppo queste immagini oggi più che mai alimentano tante preoccupazioni.

Il presidente dell’Atm di Messina Pippo Campagna ha subito voluto spiegare che sui bus Atm si viaggia in sicurezza. Il problema è che in Sicilia, dalla fine della fase 1 dell’emergenza Coronavirus, il trasporto pubblico locale e anche ferroviario è tornato ad essere autorizzato a trasportare persone per una capienza del 100%. Non ci sono limitazioni particolari. Solo rispettare la capienza per cui il mezzo è omologato. Mentre le “Linee guida” del trasporto pubblico del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti hanno fissato la capienza massima all’80%, in Sicilia il presidente Musumeci ha deciso di non recepire queste indicazioni.

Dunque tocca alle aziende di trasporto controllare ed evitare situazioni di affollamento. E mettere in atto le azioni necessarie per non vedere scene come quelle che in queste prime settimane di scuola si sono più volte verificate a bordo dei bus negli orari clou. Servono controlli per evitare che i bus si sovraccarichino. Soprattutto nelle fasce “calde”, cioè entrata e uscita da scuola. Ed è chiaro che su quello Shuttle non è accaduto. Oppure servono più mezzi, in modo da dare la possibilità a tutti di salire a bordo.

Sempre Campagna ha però già garantito che proprio negli orari di punta la linea Shuttle sarà fatta con i bus da 18 metri, cioè quelli più grandi. Questo dovrebbe rassicurare chi viaggia con i mezzi pubblici. Ma serve tenere la situazione costantemente sotto controllo. Anche perché proprio in questo momento nessuno si può permettere di sbagliare. Forse sarebbe il caso che dalla Regione arrivassero nuove indicazioni per le aziende di trasporto pubblico locale. Lo hanno sollecitato nei giorni scorsi anche la deputata 5Stelle Valentina Zafarana e il consigliere comunale Andrea Argento. Visto che i mezzi pubblici muovono persone e abbiamo imparato che il Covid si muove proprio attraverso le persone che si trovano a stretto contatto.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

2 commenti

  1. Il presidente Campagna ha il coraggio di dire che i mezzi Atm viaggiano in sicurezza🙈
    Io prendo l’autobus ogni giorno e sono sempre strapieni.
    A quanto pare Campagna non prende l’autobus, e tutto quello che dice è xxxxxxx.

    11
    0
  2. Di quelle cose che nessuno se ne accorge…il caro presidente della regione già da tempo aveva tolto il vincolo dei posti…maaaa…che pensare..

    1
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007