In via Taormina addio ai cassonetti ed ecco il risultato - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

In via Taormina addio ai cassonetti ed ecco il risultato

Segnalazione WhatsApp

In via Taormina addio ai cassonetti ed ecco il risultato

giovedì 09 Luglio 2020 - 21:00

La gente continua a buttare la spazzatura in mezzo alla strada. Situazione invivibile #SegnalazioniWhatsapp

Dio vi benedica a tutti sono il vescovo Sturiale della chiesa protestante ricevo una segnalazione che vi mando foto e video dove c è capolinea tram nello zir case via Taormina hanno tolto cassonetti ogni giorno buttano la spazzatura li e poi danno al fuoco ma dove buttano la spazzatura ci sono casette dove ci abitano bambini famiglie la puzza il fumo arriva dentro le persone sono disperate ho mentano telecamere o mettono cassonetti perfavore aiutateci ad aiutare queste famiglie a risolvere questo problema Dio vi benedica Vescovo Sturiale Antonio

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. …carissimo vescovo….il suo appello commuove….a chi chiede aiuto?…lo chieda a chi ci abita li vicino..non credo che un abitante di GANZIRRI venga a buttare il sacchetto proprio li.
    Parliamo di recupero, di civiltà di educazione….ancora con ste barzellette messinesi.
    Spero soltanto che i bambini non abbiamo conseguenze ma per gli adulti caro vescovo nessuna pietà…che l’ immondizia diventi montagna fino a quando si armano di scope e tutto ciò che serve a chi fa questo scempio e ripulisca.
    Vergognatevi non vi meritate di vivere nel pulito solo nelel fogne.

    0
    0

Rispondi a gian Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007