Grazie ai volontari la Casa di Vincenzo continua a dare un tetto a chi non ce l' ha. Stanno iniziando anche i lavori di riqualificazione e i 15 ospiti saranno trasferiti nei locali dell' ex Ipab per un mese.
Baraccopoli mai censita nel cuore di Messina: tetti d’amianto e palafitte