San Saba, giovani salvano una tartaruga impigliata in una rete IL VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

San Saba, giovani salvano una tartaruga impigliata in una rete IL VIDEO

San Saba, giovani salvano una tartaruga impigliata in una rete IL VIDEO

giovedì 17 Agosto 2017 - 14:33
San Saba, giovani salvano una tartaruga impigliata in una rete IL VIDEO

Grazie ad una segnalazione al numero whatsapp di Tempostretto possiamo raccontare ai lettori questa piccola storia

Mentre fanno il bagno si accorgono che una tartaruga è rimasta impigliata in una rete da pesca e si mobilitano per salvarla.

E’ accaduto a San Saba nei pressi del lido Oasi Azzurra dove i giovani stavano trascorrendo alcune ore di divertimento e relax.

Si sono però accorti che in mare c’era qualcosa che stava galleggiando ed a prima vista era sembrata una pianta. Non appena hanno visto una pinna si sono tuffati in acqua per capire meglio. In realtà era una tartaruga di piccole dimensioni rimasta intrappolata con le pinne ed il collo in una rete da pesca. Grazie all’aiuto dei bagnanti , dopo aver verificato, insieme a Jessica Notaro, che non era ferita, è stata liberata al largo della spiaggia di San Saba. Fabrizio Pungitore, Francesco Bartolomeo e Santi Gioffrè hanno segnalato su Whatsapp Tempostretto il salvataggio, allegando foto e video.

Nel ringraziarli per il gesto che ha salvato la vita ad una tartaruga abbiamo deciso di raccontare questa piccola storia ai lettori di Tempostretto, pubblicando anche il video.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. Bravi…questo fa capire che ancora esiste qualcuno che ha un po di coscienza!

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x