Oggi è la Giornata nazionale della Colletta Alimentare. In Provincia aderiscono 131 supermercati - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Oggi è la Giornata nazionale della Colletta Alimentare. In Provincia aderiscono 131 supermercati

Oggi è la Giornata nazionale della Colletta Alimentare. In Provincia aderiscono 131 supermercati

sabato 28 Novembre 2015 - 08:56
Oggi è la Giornata nazionale della Colletta Alimentare. In Provincia aderiscono 131 supermercati

Tutti invitati a donare olio – alimenti per l’infanzia – riso – biscotti – sughi e pelati per aiutare 8.100 strutture caritative che accolgono circa 1.560.000 di poveri in Italia

Sabato 28 novembre si terrà in tutta Italia la diciannovesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare (GNCA). Più di 135.000 volontari della Fondazione Banco Alimentare Onlus, in oltre 11.000 supermercati, inviteranno a donare alimenti a lunga conservazione che verranno distribuiti a 8.100 strutture caritative (mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza, ecc.) che aiutano circa 1.560.000 di persone povere, una quota significativa delle 4.500.000 persone, che, come attestato dall’ISTAT, in Italia non riescono a soddisfare il bisogno primario di cibo fino alla fine del mese.

«La fame oggi ha assunto le dimensioni di un vero “scandalo” che minaccia la vita e la dignità di tante persone – uomini, donne, bambini e anziani. […]. Condividere ciò che abbiamo con coloro che non hanno i mezzi per soddisfare un bisogno così primario, ci educa a quella carità che è un dono traboccante di passione per la vita dei poveri che il Signore ci fa incontrare». E’ quanto ricordava Papa Francesco nell’udienza del 3 ottobre scorso con i volontari della Fondazione Banco Alimentare.

Sempre consapevole di questa urgenza che rappresenta la ragione della sua esistenza, la Fondazione rinnova allora l’invito a partecipare alla Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Le donazioni di alimenti ricevute in quel giorno andranno a integrare quanto la Rete Banco Alimentare recupera quotidianamente combattendo lo spreco di cibo.

Questo importante evento, che gode dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, é reso possibile grazie alla collaborazione dell’Esercito Italiano e alla partecipazione di decine di migliaia di volontari aderenti all’Associazione Nazionale Alpini, alla Società San Vincenzo De Paoli e alla Compagnia delle Opere Sociali.

Nella provincia di Messina sono 131 i supermercati che aderiscono all’iniziativa (57 a Messina città), con il coinvolgimento di circa 1.500 volontari, che presteranno la loro opera nei supermercati, al magazzino di scarico, e alla guida di oltre 30 furgoni per la raccolta degli alimenti dai punti vendita.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x