Batteria Masotto, corona d'alloro al monumento. Ma la scritta è ancora lì - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Batteria Masotto, corona d’alloro al monumento. Ma la scritta è ancora lì

Redazione

Batteria Masotto, corona d’alloro al monumento. Ma la scritta è ancora lì

sabato 23 Febbraio 2019 - 12:43
Batteria Masotto, corona d’alloro al monumento. Ma la scritta è ancora lì

Il circolo Messina Identitaria ha deposto una corona, però la scritta non è ancora stata tolta

MESSINA – Una corona di alloro con il tricolore, per rispondere all’atto di vandalismo al monumento alla batteria Masotto. Un segnale per stigmatizzare un atto imbecille. L’ha posto il circolo Messina Identitaria, davanti alla scritta, che però è ancora lì ben visibile.

“Riteniamo che coloro i quali hanno imbrattato il monumento ai caduti della battaglia di Adua siano soggetti isolati. Ma il gesto è grave, è un reato, offende la memoria di chi è caduto combattendo per la patria e ferisce il sentimento di appartenenza di tutti i cittadini messinesi ad una comunità che si riconosce nei valori della Repubblica”.

L’auspicio è che la scritta venga al più presto cancellata, così come promesso ad alcuni membri di Casa Pound, che si erano recati sul posto per provvedere: “Con acqua ragia e spazzole alla mano i nostri militanti si sono recati presso il monumento sfregiato al fine di rimuovere la deplorevole scritta – dice il coordinatore Daniele Schinardi -. Ci è stato detto che il ripristino è a cura della Sovrintendenza e che avverrà in tempi celeri. Poi chiederemo di procedere a titolo gratuito alle operazioni di rivalorizzazione del Monumento alla Batteria Masotto, con la collaborazione di specialisti del settore”.


Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. antonio barbera 23 Febbraio 2019 15:40

    Pensavo fosse stata immediatamente ripulita , ma evidente a Messina quella scritta resterà ad imbrattare il monumento …. nei secoli .

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007