Messina, garza nel corpo di una paziente: condannati medici ed infermieri - Tempo Stretto

Messina, garza nel corpo di una paziente: condannati medici ed infermieri

Messina, garza nel corpo di una paziente: condannati medici ed infermieri

mercoledì 31 Ottobre 2018 - 18:36
Messina, garza nel corpo di una paziente: condannati medici ed infermieri

Durante un intervento chirurgico dimenticarono la garza dentro la paziente. Adesso dovranno pagare 20 mila euro.

I giudici della Corte dei conti d’appello hanno condannato i medici e infermieri dell’Azienda ospedaliera di Messina che il 20 ottobre del 2009 dimenticarono una garza nel corpo di una paziente. Vincenzo Morici, Concetto Fleres, Vincenzo Crimì e Cristina Finocchiaro sono stati condannati al pagamento in favore dell’azienda ospedaliera azienda sanitaria provinciale di Messina, della somma di 20.000 euro, cinque mila euro ciascuno.

PER SAPERNE DI PIU’ LEGGI

Dimenticano la garza nel corpo di una paziente, condannati medici e infermieri

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007