Lavori all'Alcantara: interruzione idrica in 17 Comuni. Scuole chiuse a Savoca e S. Teresa - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Lavori all’Alcantara: interruzione idrica in 17 Comuni. Scuole chiuse a Savoca e S. Teresa

Carmelo Caspanello

Lavori all’Alcantara: interruzione idrica in 17 Comuni. Scuole chiuse a Savoca e S. Teresa

lunedì 06 Marzo 2017 - 16:30

La sospensione riguarda solo le utenze servite da Siciliacque.

La scuola elementare di Cantidati mercoledì 8 marzo resterà chiusa. Il sindaco, Cateno De Luca, ha firmato una ordinanza con la quale si dispone la sospensione dell’attività didattica in seguito alla nota con la quale la società “Siciliacque” ha comunicato l’interruzione della fornitura idrica dalle 6 del 7 marzo, martedì, alle 6 di giovedì, per lavori di manutenzione sull’acquedotto dell’Alcantara.

I lavori comporteranno l’interruzione della fornitura idrica per mercoledì a S. Teresa e specificatamente nelle zone di Cantidati, Scorsonello e Casalotto. In virtù di ciò, l’Amministrazione comunale ha ritenuto “opportuno e necessario, ricorrendo le condizioni urgenti e indifferibili, di dover sospendere in via precauzionale le attività didattiche del plesso scolastico di Cantidati della direzione didattica, per l’8 marzo. Anche il sindaco di Savoca ha ordinato la chiusura delle scuole. In questo caso l’8 e 9 marzo.

La sospensione del servizio idrico, a partire dalle 6 di martedì 7 marzo, riguarda complessivamente 17 Comuni dell’hinterland jonico e della Valle dell’Alcantara. E si rende necessaria per consentire gli interventi di sostituzione della presa nella seconda galleria Gaggi-Castelmola, la sostituzione delle apparecchiature Castelmola-Taormina e del secondo pozzertto interruttore a valle della galleria Ogliastrillo. Il disagio riguarda i Comuni di Alì Terme, Casalvecchio, Castelmola, Forza d’Agrò, Furci (zona Pineta), Gallodoro, Gaggi, Graniti, Itala, Letojanni (contrade Poggio Mastro Pietro, Andreana, Silemi e Gallinella), Nizza di Sicilia (Cooperative Eos2000, salita Tiro a volo e utenze agricole), Roccalumera (via Collegio, contrada Carrubara e cimitero, frazione Sciglio lato sud, vie Acquitta, De Luca e Carmine), S. Alessio Siculo, S. Teresa di Riva (quartieri Scorsonello, Cantidati e Casalottoa), Savoca, Scaletta (Scaletta superiore e Guidomandri superiore) e Taormina.

L’interruzione si riferisce alle sole utenze servite da Siciliacque. La situazione tornerà alla normalità entro le 8 di mercoledì 8 marzo nei comuni di Graniti, Graniti, Castelmola e Taormina; entro le 6 di giovedì 9 marzo nei comuni di Alì Terme, Casalvecchio Siculo, Forza d’Agrò, Furci Siculo, Gallodoro, Itala, Letojanni, Nizza di Sicilia, Roccalumera, S. Alessio Siculo, S. Teresa di Riva, Savoca e Scaletta Zanclea.

Carmelo Caspanello

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007