La Pgs Luce Messina debutterà in campionato in casa del Villaurea - Tempostretto

La Pgs Luce Messina debutterà in campionato in casa del Villaurea

Redazione

La Pgs Luce Messina debutterà in campionato in casa del Villaurea

mercoledì 17 Agosto 2022 - 12:09

Il campionato inizierà ad ottobre, biancazzurri in campo l'8 a Palermo, esordio in casa il 15 contro Mascalucia. Primo impegno ufficiale però è la Coppa di Divisione a metà settembre

MESSINA – Il prossimo campionato di Serie B di calcio a 5 maschile inizierà l’1 ottobre. In quella data però la Pgs Luce Messina avrà un turno di riposo da rispettare e quindi sarà il Villaurea, sabato 8 ottobre, la prima avversaria della formazione biancazzurra.

Debutto sul parquet della matricola palermitana nel match valido come seconda giornata del girone H. Per il debutto casalingo, invece, il 15 ottobre, i biancazzurri ospiteranno il Mascalucia. Si spera possa essere già pronto all’utilizzo la nuova casa della Pgs Luce: il palazzetto di Montepiselli.

Il “giro di boa” che chiude il girone d’andata è in calendario il 7 gennaio, data della sfida tra Messina e Augusta. La partita si ripeterà, a campo ovviamente invertito, il 29 aprile, chiudendo la regular season; poi sono previsti playoff e playout.

Il tecnico Carnazza: “Avremo più tempo”

“Non cambia giocare una settimana dopo gli altri – dichiara il tecnico Sergio Carnazza – anzi avremo un po’ più di tempo per amalgamare il gruppo e provare gli schemi. L’inizio presenta delle difficoltà, ma ogni avversario va affrontato, per cui è ininfluente la cronologia degli incontri. Dobbiamo farci trovare pronti e con la giusta mentalità fin dalla gara contro il Villaurea”.

L’esordio agonistico ufficiale della Pgs Luce Messina è in programma il 17 settembre nella Coppa di Divisione. I peloritani sono stati inseriti nel triangolare 10 con Acireale e Mascalucia. Ancora spettatori nella prima sfida che vedrà opposte le due sfidanti il 10 settembre, poi le due sfide in cui la Pgs Luce si gioca la qualificazione il 17 e 24 settembre. Per conoscere l’avversario bisognerà prima vedere il risultato, Messina sfiderà la sconfitta della sfida o il Mascalucia in caso di pareggio. Si qualificherà alla fase successiva la migliore in classifica, che se la vedrà poi con la Polisportiva Futura.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007