Messina. Furti, maltrattamenti e reati vari: in 4 arrestati dai carabinieri - Tempostretto

Messina. Furti, maltrattamenti e reati vari: in 4 arrestati dai carabinieri

Giuseppe Fontana

Messina. Furti, maltrattamenti e reati vari: in 4 arrestati dai carabinieri

sabato 31 Luglio 2021 - 16:32

Intenso venerdì sera per la Compagnia Messina centro. Oltre agli arresti, anche 3 denunce e 9 giovani segnalati come assuntori di sostanze stupefacenti

È di 4 arrestasti, 3 denunciati e 9 giovani segnalati come assuntori di sostanze stupefacenti il bilancio della serata di ieri della Compagnia Messina centro dei carabinieri. Con il supporto del Nucleo radiomobile, sono stati intensificati i controlli lungo le vie principali della città, concentrandosi sullo smercio di sostanze stupefacenti e altri reati. Sono stati 4, tutti già noti alle forze dell’ordine, gli arresti operati durante la serata: il 62enne F.P., condannato alla pena residua di 20 giorni di reclusione in regime di detenzione domiciliare, per furto aggravato; il 72enne G.F., su cui grava una pena residua di 3 anni 11 mesi e 19 giorni in carcere, per reati contro la pubblica amministrazione; il 69enne A.G. condannato a 7 mesi di reclusione ai domiciliari per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale; e il 42enne M.S. per maltrattamenti di animali, condannato a un anno di reclusione, sempre in regime di detenzione domiciliare.

Tre gli uomini denunciati

I carabinieri del Nucleo radiomobile hanno inoltre segnalato un 24enne per guida senza patente, fermato con la sua vespa sprovvista di assicurazione, un 26enne per disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone a causa di persone, intercettato alla guida della sua auto con la quale diffondeva musica a tutto volume lungo le vie della città, e un 25enne, trovato sul terrazzo condominiale anziché nel proprio appartamento durante un controllo persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale.

7 violazioni del codice della strada e 9 giovani segnalati

Inoltre, ben 40 sono state le autovetture controllate durante il servizio per un totale di oltre 70 persone. Tra queste, 7 le violazioni al codice della strada riscontrate e 9 i giovani che, in possesso complessivamente di 20 grammi di marijuana e 4 di crack, sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007