'Ndrangheta, è rientrato in Italia "il boss dei boss", Paviglianiti - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

‘Ndrangheta, è rientrato in Italia “il boss dei boss”, Paviglianiti

Dario Rondinella

‘Ndrangheta, è rientrato in Italia “il boss dei boss”, Paviglianiti

sabato 02 Ottobre 2021 - 16:12

Domenico Paviglianiti, elemento apicale dell’omonima cosca, attiva nei comuni di San Lorenzo, Bagaladi e Condofuri, deve scontare più di 11 anni di carcere

Domenico Paviglianiti, 60 anni, ritenuto esponente di spicco della ‘ndrangheta, è rientrato in Italia dalla Spagna dove era stato arrestato ad agosto. Pavaglianiti, era noto come “il boss dei boss” ed era latitante dal 2019 e deve ancora scontare 11 anni, 18 mesi e 15 giorni, per i reati di associazione di tipo mafioso, omicidio e associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

Una volta giunto all’aeroporto di Roma Fiumicino, è stato scortato dal personale del Servizio di cooperazione internazionale della polizia (Scip) della direzione centrale della polizia. Domenico Paviglianiti, è stato arrestato a Madrid il 3 agosto dalla polizia grazie ad una  cooperazione tra i carabinieri del Nucleo investigativo del comando provinciale di Bologna, coordinati dalla Procura di Bologna, Eurojust e il Servizio di cooperazione internazionale di polizia

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007