L'Orchestra da Camera Kandinskij esegue i concerti di Bach - Tempo Stretto

L’Orchestra da Camera Kandinskij esegue i concerti di Bach

Redazione

L’Orchestra da Camera Kandinskij esegue i concerti di Bach

domenica 09 Novembre 2014 - 07:57
L’Orchestra da Camera Kandinskij esegue i concerti di Bach

Riprende l’attività della Filarmonica Laudamo dopo il concerto dell'Otherwise Quartet annullato giovedì a causa dell’allerta meteo. L’apprezzata ensemble diretta da Aldo Lombardo è nata a Palermo nel 1991 e può vantare numerose esperienze anche all’estero.

Questo pomeriggio al Palacultura (ore 18) grande appuntamento in cartellone della Stagione della Filarmonica Laudamo di Messina con l’Orchestra da Camera Kandinskij diretta da Aldo Lombardo, ensemble fra i più apprezzati del panorama nazionale.
Presenterà per la Laudamo un’antologia di concerti di Johann Sebastian Bach – che la Kandinskij esegue da oltre vent’anni – e di cui sta preparando la registrazione per la Naxos di Klaus Heymann.

Fondata a Palermo nel 1991 dai soci dell’omonima Associazione Artistica Kandinskij, l’orchestra, diretta stabilmente da Aldo Lombardo, è attiva principalmente nell’ambito della sua regolare stagione concertistica, il Festival Concerti di Primaestate, che si svolge dal 1995. Nei vent’anni di attività ha ospitato solisti e direttori di fama internazionale come Donato Renzetti, Boris Petruchanskij, Sergej Krylov, Rachel Grimes, Martin Dressler, Elizabeth Smith accanto a giovani promesse del concertismo siciliano come Gabriella Costa, Deborah Conte, Lorena Scarlata e numerosi altri.
Il direttore, Aldo Lombardo, che dirige la Kandinskij sin dalla fondazione, vanta una grande esperienza anche all’estero (fra cui le Orchestre di Stato Ungheresi di Szeged e Budapest, e Rumena – Filarmonica di Oradea)
I solisti del concerto per la Filarmonica Laudamo saranno: l’oboista Gerardo Bellarosa, che collabora con alcune fra le più importanti orchestre italiane (Teatro S. Carlo di Napoli, Teatro La Fenice di Venezia, Orchestra Sinfonica della Rai, Orchestra Sinfonica di Milano G.Verdi), Francesco Palmisano, violinista, vincitore d’audizione presso l’Ente Concerti “Marialisa de Carolis”, la Fondazione “Orchestra Sinfonica Siciliana” e la Fondazione Teatro Massimo di Palermo. Quindi la pianista Deborah Conte, la quale ad una intensa attività concertistica, ha assunto la direzione artistica dell’attività musicale della Associazione Kandinskij e la e la direzione didattica della scuola di musica della stessa Associazione.

Il prossimo appuntamento per la stagione della Filarmonica Laudamo sarà domenica 16 novembre al Palacultura, alle ore 18 con l’Ars Trio di Roma in “Russian Souvenir”, in programma musiche di Čaikovskij e Šostakovič.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007