La ricetta: caponata siciliana - Tempo Stretto

La ricetta: caponata siciliana

Letizia Barbera

La ricetta: caponata siciliana

domenica 20 Gennaio 2019 - 06:42
Sapori antichi
La ricetta: caponata siciliana

La ricetta originale prevede rigorosamente che gli ingredienti base siano le melanzane,le olive, il sedano,i capperi la cipolla e infine viene condita con un’ irresistibile salsa agrodolce .

La Caponata risalire da "capone", nome con il quale in alcune zone della Sicilia viene chiamato un pesce dalla carne pregiata che veniva servito nelle tavole dell'aristocrazia condito con la salsa agrodolce, il popolo non potendo permettersi il costoso pesce, lo sostituì con le economiche melanzane.

La caponata può essere consumata calda ma perfetta anche fredda o il giorno dopo,è uno dei piatti piu deliziosi della cucina siciliana.

INGREDIENTI

1 kg Melanzane

200 g sedano

250 g cipolla

200 g pomodorini ciliegini

50 g zucchero

200 g olive verdi in salamoia

50 g aceto di vino bianco

capperi q.b.(facoltativo)

basilico q.b.

sale

olio extra vergine d’oliva

PREPARAZIONE

Iniziamo a mondate la cipolla e affettatela finemente, tagliate il sedano a rondelle,dividete a metà le olive ed eliminare il nocciolo intero e mettete da parte.

Dopo lavare le melanzane, scartate l’estremità e tagliatele a cubetti, dopo in una ciotola d’acqua inserite le melanzane, salate leggermente fate riposare per 20 minuti in modo che perdano il liquido di vegetazione infine sciacquate e asciugate.

Scaldare abbondante olio in una padella e friggere le melanzane , quando saranno dorate scolatele e mettete da parte.

In un tegame versate abbondante olio poi mettete la cipolla soffriggere finchè non sarà appassita,aggiungere il sedano fate rosolare poi unite le olive e i capperi ( facoltativo),infine i pomodorini tagliati e cuocere con coperchio per circa 15 minuti.

Nel frattempo prepariamo la salsa agrodolce , in un bicchiere mettete aceto con zucchero , mescolate per bene e quando saranno passati i tempi di cottura potete sfumare la caponata a fiamma alta, rimestate fino a quando non sarà evaporato il sentore di aceto.

Infine aggiungete le melanzane fritte, mescolate per 2-3 minuti e profumate con basilico fresco, trasferite in una pirofila e servite a temperatura ambiente. Buon Appetito!

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007