Riviera nord. Venditori abusivi, rifiuti ed erbacce - Tempostretto

Riviera nord. Venditori abusivi, rifiuti ed erbacce

Riviera nord. Venditori abusivi, rifiuti ed erbacce

venerdì 10 Agosto 2018 - 10:09
Riviera nord. Venditori abusivi, rifiuti ed erbacce

Il consigliere comunale Giovanni Scavello segnala situazione di diffusa illegalità e di assoluto degrado

Furgoni a bordo dei quali si vende tutto, soprattutto panini e bibite, fermi per mesi in via Consolare Pompea, anche con sedie e tavoli davanti, soprattutto nel controviale davanti a Villa Bosurgi ma anche nel resto della via Consolare Pompea. Venditori abusivi di pesce e frutta, lungo tutta la riviera da Paradiso a Ganzirri, con problemi igienico sanitari e sulla circolazione stradale. Spesso lasciano rifiuti puzzolenti accanto ai cassonetti o all'interno. E nessuno paga l'occupazione suolo, oltre a fare concorrenza sleale a chi invece rispetta le regole.

Lo segnala il consigliere comunale Giovanni Scavello, che interroga il sindaco Cateno De Luca sul tema, ricordando anche la mancata pulizia e la scerbatura su tutta la riviera nord, in particolare nelle aiuole. "Spesso gli oleandri invadono il marciapiedi rendendo di fatto quasi impossibile il transito ai pedoni. I tombini non vengono puliti e proliferano ratti e blatte".

Focus, infine, sulla pista ciclabile a Contemplazione, lì dove si è creato un dislivello con la spiaggia e c'è il rischio di cadere perché non c'è alcuna ringhiera.

Tag:

Un commento

  1. Caro consigliere provi a verificare la zona di s.Orsola. … i marciapiedi e le strade invase da banchi di pesce e frutta….. e puzza! Oppure il giorno della vara… la passeggiata a mare è invasa da ambulanti abusivi! Ci vuole un esercito

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007