Messina. Il mercato di Giostra torna in strada: sarà caos? VIDEO - Tempostretto

Messina. Il mercato di Giostra torna in strada: sarà caos? VIDEO

Giuseppe Fontana

Messina. Il mercato di Giostra torna in strada: sarà caos? VIDEO

lunedì 24 Gennaio 2022 - 15:13

La città si prepara a un ritorno al passato. Il consigliere Scavello: "Auspichiamo sia temporaneo"

di Silvia De Domenico e Giuseppe Fontana

MESSINA – Le previsioni per martedì 25 gennaio parlano di giornata soleggiata, temperature in ribasso e un po’ di traffico sul viale Giostra. Messina si prepara a ritrovare il mercato sulla strada, a causa dell’hub tamponi che ha “invaso” la zona adibita solitamente per il mercato stesso. Dopo giorni di parole e lavori, domani scatterà l’ora e si toccherà con mano se, in effetti, il rinnovato spostamento del marcato in strada genererà un incremento del traffico automobilistico. Una vigilia che rischia di sembrare quasi la quiete prima della tempesta, perché in tanti ipotizzano l’arrivo del caos sulle strade dell’importante vialone cittadino.

Scavello: “Così torniamo al caos degli scorsi anni”

“Non siamo stati interpellati – ci spiega il consigliere Giovanni Scavello – e tra l’altro le commissioni si erano pronunciate tempo prima in maniera sfavorevole. Di fatto è un ritorno indietro e sappiamo tutti il caos viario degli scorsi anni con il mercato nella sede stradale. Tra l’altro collocarlo in una zona inferiore innesterà un caos maggiore, a causa della vicinanza con il mercato Sant’Orsola. L’auspicio è che questa scelta temporanea sia in effetti tale e che il mercato possa tornare presto nella sua sede dell’ex Mandalari. Quell’asse viario è interessato da diversi flussi e probabilmente, a mio modesto avviso, la scelta di collocare l’hub in quella zona è stata troppo affrettata”.

4 commenti

  1. ” Sarà caos? ” Perchè porsi una domanda di cui già si conosce la risposta? Certo che sarà caos, basta solo ricordarsi di cosa succede quando si faceva il mercato nel periodo della Vara. Certo che sarà caos, si dovrà provvedere a deviare il traffico ” pesante ” e non farlo uscire allo svincolo Giostra, cambiare il percorso degli autobus di linea che hanno le fermate proprio in quel tratto di strada. Certo che sarà caos, basta solo pensare alla grande indisciplina degli automobilisti di troppi cittadini che posteggeranno in ogni strada adiacente invadendo selvaggiamente ogni singolo buco/angolo possibile ed impossibile. Certo che sarà caos.
    Il punto tamponi lo si poteva fare dentro il Mandalari, salendo a Dx.

    9
    0
  2. Stamattina 25 gennaio delirio annunciato. File e caos. Che decisione balorda e scellerata. Siamo nelle mani di nessuno.

    2
    0
  3. Non dimentichiamo che gran parte dell’economia di questa piccola città del nord Africa è completamente basata sull’attività del mercatino di Giostra.
    Il caos lo faranno coloro che parcheggiando, in mancanza della cronica assenza di un vero servizio di controllo da parte dei Vigili Urbani, sempre a c…o di cane, non perderanno l’occasione di acquistare merce scadente o contraffatta per pochi euro sulle bancarelle approntate da tanti commercianti locali e non.
    La bancarella è molto in voga nella nostra città; tanti negozi, ad esempio in via Palermo, sono gestiti da cinesi o da coloro che hanno una bancarella al mercatino e lavorano nei negozi con lo stesso “sistema”; abbandonare, la merce in vendita, su improvvisati banconi in zone normalmente riservate al parcheggio dei veicoli.
    Qualche hanno fa un commerciante del centro, nella pubblicità televisiva locale, esaltava lo stile “mercatino” delle sue attività. Il sistema evidentemente portava lauti guadagni.
    Comunque anche negli anni 20 del ventunesimo secolo nulla è cambiato rispetto a cento anni fa: “Merce banniata è menza vinnuta”.

    2
    0
  4. montalbano sono 25 Gennaio 2022 09:37

    è gia caos stamattina a piazza castronovo- file interminabili disagi per tutti il tutto per 4 mercatari incivili che sporcano urlano e lasciano lo schifo che nn si sa dove mettere lo facessero a casa loro il mercato via il mercato da messina nord

    2
    0

Rispondi a montalbano sono Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007