VERSO LE AMMINISTRATIVE
Carmelo Sturiale
L'ufficialità questa mattina con un documento che vede come primo firmatario il maresciallo Carmelo Sturiale
Giovedì, 20. Aprile 2017 - 12:12
Categoria: Jonio


S. TERESA. Il movimento “Noi ci siamo”, in vista delle amministrative di giugno, si è schierato con il sindaco uscente Cateno De Luca, il quale, nonostante abbia presentato una lista dallo stesso capeggiata, ha dichiarato di sostenere la candidatura a sindaco di Danilo Lo Giudice (suo vicesindaco). L’ufficialità è giunta attraverso un documento diramato questa mattina, che vede come primo firmatario il maresciallo Carmelo Sturiale, già amministratore nel centro jonico.

Seguono le sottoscrizioni di Anna Maria Casablanca, Giuseppe Micali, Salvatore Chillemi, Guido Chillemi, Giuseppe Arpi, Carmelo Spadaro e Antonino Leo.

“I sottoscritti promotori ed organizzatori del movimento Noi ci siamo – esordisce il comunicato - portano a conoscenza della comunità santateresina che il tentativo per creare un nuovo soggetto politico-amministrativo, causa infiltrazioni esterne, è fallito. Volendo concorrere, in ogni caso, a migliorare il nostro Paese, nelle scorse settimane ci siamo confrontati con i candidati a sindaco di Santa Teresa di Riva, ufficiali ed ancora ufficiosi, ed abbiamo avuto modo di approfondire profili politico – programmatici ed aspetti umani dei rispettivi candidati in lizza. Abbiamo deciso di sostenere il candidato sindaco Cateno De Luca – scrivono i firmatari – perché ha confermato la sua proverbiale chiarezza programmatica e la sua concreta conoscenza delle misure di finanziamento regionali, statali ed europei destinati ai Comuni ed all’imprenditoria siciliana.

Abbiamo apprezzato anche la totale assenza di ipocrisia nel suo comportamento a differenza di altri candidati che pretendevano i nostri voti imponendoci financo i nomi dei candidati che avrebbero dovuto rappresentarci in un fantomatico progetto senza alcun contenuto politico ma intriso solo di veleni e pregiudizi stile caccia all’uomo. Anche il sindaco Cateno De Luca – chiosano i rappresentanti del movimento nella nota - non le ha azzeccate tutte in questi anni ma quantomeno ci ha messo la faccia in tutto ciò che ha fatto non avendo alcuna necessità di avvalersi di consulenti occulti provenienti da Nizza di Sicilia o da Roccalumera...

Non abbiamo nulla da chiedere al candidato sindaco De Luca perché ci rappresenta in tutto e per tutto pur essendoci al nostro interno uomini e donne in grado di tradurre compiutamente il nostro sostegno politico incondizionato a Cateno De Luca. Parteciperemo alle iniziate politiche del candidato sindaco De Luca – conclude il documento - a prescindere dalle rappresentanze che riterrà opportuno assegnare al nostro gruppo di liberi pensatori e di uomini e donne di buona volontà”.

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007