Detenzione illecita di monete antiche, 80enne calabrese nei guai - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Detenzione illecita di monete antiche, 80enne calabrese nei guai

Redazione

Detenzione illecita di monete antiche, 80enne calabrese nei guai

sabato 08 Maggio 2021 - 11:50

I carabinieri della Stazione di Cirò (KR) hanno denunciato in stato di libertà per detenzione illecita di beni culturali appartenenti allo Stato e ricettazione.
Nei giorni scorsi, i carabinieri hanno perquisito l’abitazione dell’uomo trovando oltre 300 monete di varie dimensioni, in bronzo, oro e argento.

I militari, sentito personale del competente Nucleo Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri di Cosenza, hanno immediatamente sequestrato le monete per sottoporle all’esame ed alla classificazione dei funzionari della Soprintendenza di Crotone.
Dagli accertamenti è emerso che esse sono di rilevante interesse storico e artistico in quanto risalenti ai periodi magno-greco, romano e medievale.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x