Taormina. Abusivismo commerciale, sequestri e sanzioni sul Corso Umberto - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Taormina. Abusivismo commerciale, sequestri e sanzioni sul Corso Umberto

Taormina. Abusivismo commerciale, sequestri e sanzioni sul Corso Umberto

giovedì 16 Agosto 2018 - 13:52
Taormina. Abusivismo commerciale, sequestri e sanzioni sul Corso Umberto

L'operazione dei vigili urbani ha interessato anche via Teatro Greco, secondo le disposizioni della prefettura

TAORMINA. Continua il controllo del territorio della polizia locale, anche nella giornata festiva di Ferragosto, prestando particolare attenzione all' abusivismo commerciale come da richiesta della Prefettura. Gli operatori di polizia locale, coordinati dal dott. Lo Presti, hanno

proceduto a sanzionare quattro cittadini (del Bangladesh) intenti a vendere, sul corso Umberto e nella via Teatro greco, merce di varia natura: accessori per smartphone, abbigliamento etc.

Gli stessi, seppur muniti di licenza itinerante, sono stati monitorati dagli agenti i quali hanno accertato che svolgevano l'attività di commercio in forma fissa in località per di più vietata da qualsiasi forma di commercio itinerante come da ordinanza sindacale.

Per tale motivo è scattato il sequestro della merce rinvenuta nella loro disponibilità per un totale di 443 cinture, 21 fermagli, 413 lettere di legno, 5 braccialetti, 14 aste per selfie, 80 accessori per smartphone, oltre al verbale di contestazione per violazione della legge regionale. Per una sanzione amministrativa pari a 309 euro ciascuno. Durante il controllo del territorio sono stati inoltre sanzionati 50 veicoli in divieto di sosta.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007