Pagliara. Patto di gemellaggio europeo con Lettonia, Ungheria, Spagna e Slovacchia - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Pagliara. Patto di gemellaggio europeo con Lettonia, Ungheria, Spagna e Slovacchia

Pagliara. Patto di gemellaggio europeo con Lettonia, Ungheria, Spagna e Slovacchia

venerdì 22 Aprile 2016 - 17:25
Pagliara. Patto di gemellaggio europeo con Lettonia, Ungheria,  Spagna e Slovacchia

Il Sindaco Domenico Prestipino si è detto “orgoglioso del risultato raggiunto in ambito europeo dalla sua Amministrazione” e vede il progetto “come un’opportunità per il territorio e un'esperienza internazionale basata sull'interscambio"

Il Comune di Pagliara ha ricevuto l’approvazione da parte della Commissione europea del progetto europeo “Local Challenges on Equal Opportunities in Europe”, afferente al programma comunitario Europa per i Cittadini, Gemellaggio tra Città. Il Comune collinare jonico è sede, da oggi a venerdì prossimo di un evento di gemellaggio che prevede un ricco piano di attività visite del territorio, seminari e confronti. Il progetto si propone di costituire un partenariato solido e duraturo, al fine di creare una rete di collaborazione e scambi di esperienze che possano costituire un input di crescita per l’uguaglianza di genere a livello Europeo.

L'intento è quello di incoraggiare i cittadini a dare un contributo attivo all’integrazione europea e a sviluppare il dialogo interculturale e la comprensione attraverso il rafforzamento di valori fondamentali come i diritti umani e la lotta contro la discriminazione basata sul sesso. Il progetto mira a favorire la cooperazione europea nel settore delle pari opportunità tenendo conto degli aspetti locali e regionali. Filo conduttore delle attività progettuali sarà il dibattito costruttivo sulle politiche di pari opportunità fra uomini e donne, volto a sviluppare, attraverso un percorso misto di informazioni, conoscenze ed esperienze l’abbattimento dei pregiudizi, che alimentano le mappe mentali che sono alla base dei fenomeni di discriminazione e di violenza di genere. Il momento centrale dell’iniziativa progettuale è focalizzato nella Cerimonia di sottoscrizione del Patto di fratellanza che si terrà, domenica 24 aprile, presso il municipio di Pagliara, alle 10 durante il quale sarà suggellata, con la firma del gemellaggio, l’amicizia tra il Comune di Pagliara e le municipalità europee di Vecpiebalgas municipality (Lettonia), Pásztó (Ungheria), Concello de A BAÑA (Spagna) e Kalonda (Slovacchia). Al meeting, insieme ai sindaci dei paesi partner, interverranno, Giacomo D’Arrigo (direttore dell’Agenzia nazionale giovani), l’on. Giovanni Ardizzone (presidente dell’Assemblea regionale siciliana), e i sindaci del comprensorio Jonico, insieme alle autorità militari, civili e religiose.

A seguire la firma del patto di fratellanza si svolgerà la presentazione e benedizione del Gonfalone e della Bandiera del Comune di Pagliara. Per l’evento saranno presenti la Fanfara dei Bersaglieri e il 24° Rgt. Artiglieria Terrestre Peloritani. Il Sindaco Domenico Prestipino si è detto “orgoglioso del risultato raggiunto in ambito europeo dalla sua Amministrazione” e vede il progetto “come un’opportunità per il territorio e un'esperienza internazionale basata sull'interscambio, che rappresenta una sorgente di ricchezza sociale ed individuale tale da promuovere quel processo di cambiamento volto a creare una comunità che riesca a superare il muro dei pregiudizi. Inoltre – spiega Prestipino – la rete tra le città gemellate, ha lo scopo di creare un piano strutturato integrato di sviluppo, aperto ai valori di amicizia, solidarietà e dialogo interculturale, con l’intento di intraprendere ulteriori iniziative, volte al miglioramento delle condizioni territoriali dei partner coinvolti, fornendo opportunità di mobilità e crescita del capitale umano delle generazioni future di Pagliara e del comprensorio Ionico”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x