Il Festival della Crescita sbarcherà a Messina dal 16 al 18 novembre - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il Festival della Crescita sbarcherà a Messina dal 16 al 18 novembre

Pierluigi Siclari

Il Festival della Crescita sbarcherà a Messina dal 16 al 18 novembre

lunedì 05 Novembre 2018 - 12:11
Il Festival della Crescita sbarcherà a Messina dal 16 al 18 novembre

Numerose occasioni di confronto in programma tra il 16 e il 18 novembre

È stato presentato presso la sala della Consulta della Camera di Commercio il Festival della Crescita, che sbarcherà a Messina il 16 novembre proponendo tre giorni di lavori indirizzati a rilanciare il valore di impresa, creatività e commercio.

Ha aperto la conferenza stampa il giornalista Emilio Pintaldi che, dopo i saluti introduttivi, ha sottolineato l’importanza dell’evento: “Credo che sia importantissimo parlare di sviluppo, soprattutto in una città dove Messina, in cui la disoccupazione tocca percentuali preoccupanti e le imprese faticano a andare avanti. Di sviluppo si occupa da tempo, con il coinvolgimento di economisti di valore internazionale, Future Concept Lab, laboratorio creato dal sociologo Francesco Morace, che ha ideato questo festival itinerante.”

“Il concetto principale è fare crescere le nostre imprese insieme” ha spiegato Carmelo Picciotto, presidente di Confcommercio Messina, dopo aver ringraziato gli sponsor, “Questa non è una iniziativa fine a sé stessa, le figure che fanno parte di questo festival sono figure che nei propri territori hanno già vinto delle scommesse, e noi vogliamo sentire e studiare le loro esperienze, i loro modus operandi. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza il supporto di chi ha scommesso sull’opportunità di fare rete insieme. C’è anche un’interlocuzione importantissima sia con l’Università di Messina, per poter sviluppare un intervento durante il festival, che con il Comune di Messina, infatti il sindaco De Luca interverrà durante la prima giornata del festival”.

“Crescere è un’esigenza, e anche un obbligo” ha continuato Picciotto, “E farlo insieme è la strada migliore per ottenere risultati. Gli eventi in programma tra il 16 e il 18 novembre sono rivolti ai giovani, a chi fa impresa, e in generale a chi vuole bene a Messina, con ciò non intendendo un affetto platonico verso la nostra città, ma un impegno pratico che permetta uno sviluppo reale. Verrà sviluppato un tavolo di lavoro aperto a tutti, e in tal senso invitiamo a partecipare anche le aziende e le imprese che finora non hanno aderito, perché le risorse devono essere collegate. Abbiamo la sensazione, per usare una metafora sportiva, di stare giocando un campionato di serie inferiore, e desideriamo fortemente, invece, arrivare in serie A”.

È stata quindi la volta dell’intervento di Ivo Blandina, presidente della Camera di Commercio di Messina, che ha ribadito l’importanza di impegnarsi restando uniti: “Parliamo di un investimento non solo economico ma anche culturale, che è fondamentale per progredire. È necessario mettere insieme energie, informazioni e esperienze per poter progredire. L’obiettivo è costruire un futuro valorizzando il nostro territorio, i suoi talenti e le sue potenzialità, non solo per l’avanzamento della nostra economia ma soprattutto per offrire ai nostri giovani la possibilità di restare a Messina”.

Corrado Andrè, membro del consiglio direttivo di Confcommercio, si è dichiarato entusiasta della nuova veste proprio della confederazione: “Cambiare mentalità e atteggiamento è fondamentale per contrastare la crisi che, come un vortice, tende a risucchiarci tutti. Questo nuovo percorso vuole portare gli imprenditori a guardare con ottimismo verso le soluzioni per superare questa crisi, con il supporto di economisti e sociologi che sicuramente possono costituire un grande aiuto”.

Sia il presidente dell’Ordine degli Architetti di Messina, Pino Falzea, che il presidente dell’Istituto Nazionale di Bioarchitettura, Anna Carulli, impossibilitati a presenziare alla conferenza, hanno mandato i propri saluti scritti, ribadendo la piena adesione degli ordini rappresentati al Festival della Crescita.

In chiusura dell’incontro Emilio Pintaldi ha ricordato che il programma della tre giorni di lavori può essere consultato sia sul sito www.festivalcrescita.it che sul portale di Confcommercio. La manifestazione inizierà venerdì 16 novembre, alle 15, presso la Sala della Borsa della Camera di Commercio, e al termine della giornata verrà assegnato il Premio della Crescita per gli studenti autori degli elaborati più visionari. Il giorno successivo segnaliamo Il Manifesto della Crescita per Messina, mentre domenica altro appuntamento organizzato da Confcommercio e dedicato a Messina con la presenza di diversi esperti.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x