Forte esplosione dello Stromboli, Ingv: "Intensità maggiore rispetto all'ordinario" - Tempostretto

Forte esplosione dello Stromboli, Ingv: “Intensità maggiore rispetto all’ordinario”

Redazione

Forte esplosione dello Stromboli, Ingv: “Intensità maggiore rispetto all’ordinario”

venerdì 13 Maggio 2022 - 20:08

Sequenza di esplosioni nel pomeriggio. La situazione è adesso rientrata nei parametri di normale attività

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, ha comunicato che le reti di monitoraggio hanno registrato alle ore 14:43 UTC (16:43 ora locale), una sequenza di esplosioni dello Stromboli di intensità maggiore rispetto all’ordinario da varie bocche dell’area centro-meridionale della terrazza craterica. L’attività ha prodotto una significativa emissione di materiale piroclastico grossolano che ha ricoperto abbondantemente la terrazza craterica e ha raggiunto anche Pizzo; la nube di cenere prodotta si è diretta verso i quadranti meridionali.

Successivamente lo stesso Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, ha comunicato che le reti di monitoraggio hanno registrato alle ore 18:35 (16:35 UTC), il rientro dei parametri alla normale attività.
Le immagini delle telecamere del sistema di videosorveglianza hanno mostrato che la sequenza esplosiva di intensità maggiore precedentemente comunicata è iniziata da una delle bocche del settore CS1 dell’area craterica centro-sud ed è stata seguita da almeno altre cinque esplosioni sempre dal settore CS1, di intensità minore per l’altezza e la dispersione dei prodotti grossolani. Questi ultimi hanno ricoperto la terrazza craterica, sono ricaduti anche a Pizzo, e solo in minor misura sulla Sciara del Fuoco. Il materiale fine prodotto durante la sequenza è stato disperso in direzione Sud Est.

Dal punto di vista sismico – prosegue la nota – la sequenza esplosiva, che non è stata anticipata da variazioni significative nei valori d’ampiezza del tremore vulcanico, è risultata visibile a tutte le stazioni sismiche di Stromboli con una successione di numerosi transienti sismici a bassa frequenza.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007